Mondo Animalista

Newsletter OIPA del 6 agosto 2018

Scritto da Oipa. Postato in Mondo Animalista - news

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

 

ANCORA ORRORE A RIBERA (AG): PER LA TERZA VOLTA NEGLI ULTIMI 4 ANNI LE GUARDIE ZOOFILE OIPA INTERVENGONO IN UN VERO E PROPRIO LAGER PER CANI. SEQUESTRATI 16 ESEMPLARI CIRCONDATI DA FECI ED URINE, INTRAPPOLATI SUI TETTI, RINCHIUSI IN RECINTI O SEGREGATI IN STANZE DA MESI
 

Cani costretti a vivere sui tetti sotto il sole cocente, altri rinchiusi in minuscoli recinti legati a catena ed altri ancora segregati in una stanza da mesi, tutti completamente circondati da un’enorme quantità di urina, feci e pane secco ormai rancido come unico alimento del quale cibarsi: questa l’agghiacciante situazione che hanno trovato le guardie eco-zoofile dell’OIPA di Agrigento in un rudere fatiscente nelle campagne di Ribera (AG). Sequestrati i cani, il proprietario è stato di nuovo denunciato per il reato di abbandono e di maltrattamento di animali ed è stato richiesto l’intervento dei servizi sociali vista la situazione di degrado sociale. Parallelamente, l’OIPA ha inviato richiesta al sindaco per emettere un’ordinanza che impedisca al proprietario di prendere altri animali, per impedire il ripetersi di questi maltrattamenti.

Leggi la notizia

 
 
GRAZIE ALLA RACCOLTA FONDI “IL SOGNO DI VIRGINIA”, SI CONCLUDE IL PROGETTO DELL’OIPA CAMEROON DI RIFORESTAZIONE: MILLE NUOVI ALBERI NELLA FORESTA DI CHOMBA
 

Mille nuovi alberi andranno a rinfoltire la foresta di Chomba, in Cameroon: questo il grande risultato ottenuto grazie alla raccolta fondi “Il sogno di Virginia”, dedicata alla memoria di Virginia Pinna, responsabile di molti progetti internazionali dell’OIPA e delegata di Milano venuta tragicamente a mancare prima del tempo. Un progetto avviato dall’OIPA circa un anno fa e arrivato a compimento tramite la riforestazione e la riqualificazione delle foreste di Chomba, in Cameroon. Piantumazione, monitoraggio e protezione di più di 1000 nuovi alberi, che permetteranno non solo di tutelare maggiormente la biodiversità presente, ma anche di facilitare il ripopolamento di alcune specie selvatiche in via di estinzione, grazie alla ricreazione del loro habitat originale.

Leggi la notizia

 
 
LE NOTTI IN BIANCO DEGLI ANGELI BLU DELL’OIPA DI ALESSANDRIA CON 14 GATTINI DA ALLATTARE: CHI HA LA FORTUNA DI DORMIRE, PUÒ AIUTARLI ANCHE SOLO AL COSTO DI UN CAFFÈ
 

Passereste una notte intera ad allattare senza chiudere occhio? Non appena avrete preso sonno, ecco che saranno già passate 2 ore e, senza che nemmeno ve ne siate accorti, sarete di nuovo in piedi a scaldare il latte e a passare in rassegna dei piccoli scriccioli che piangono disperati dalla fame. Queste le notti per gli angeli blu dell’OIPA di Alessandria che, nel giro di pochissimi giorni, si sono ritrovati con una squadra di ben 14 gattini abbandonati. Siamo nel pieno dell’emergenza cucciolate, un fenomeno che si ripete puntualmente ogni anno in questa stagione.

Scopri come aiutarli

 
RELEGATO IN GIARDINO, ROCKY VIVEVA NELLA PAURA E NELL’INCURIA: SALVATO DALLE GUARDIE DELL’OIPA DI BRESCIA, HA BISOGNO DI CURE E DI UNA FAMIGLIA
 

Rannicchiato sotto alcuni cespugli, pietrificato dalla paura per ogni singolo rumore: Rocky, incrocio yorkshire di 8 anni, ha vissuto una vita privato di qualsiasi contatto sociale con le persone e i suoi simili, di cure, di affetto e di libertà. Oltre alla solitudine, però, Rocky ha conosciuto anche il maltrattamento: costretto a vivere tra le sue deiezioni, infestato di pulci, zecche e con il pelo sporco e pieno di nodi, Rocky viveva in uno stato di incuria e mancanza di igiene che si protraeva ormai da anni. Sono intervenute le guardie zoofile dell’OIPA di Brescia che, allertate da una segnalazione, hanno faticato ad avvicinarlo e a conquistare la sua fiducia e l’hanno portato d’urgenza presso una clinica veterinaria.

Leggi la notizia

 
 
I PROPRIETARI SI SEPARANO E REX, PASTORE TEDESCO DI 5 ANNI, NON ESISTE PIÙ: RIDOTTO AD UN MUCCHIO DI PELLE E OSSA, È ORA CON GLI ANGELI BLU DELL’OIPA DI CAMPOBASSO
 

Consumato e logorato dalla fame, dall’incuria e dalla totale mancanza di attenzioni: Rex, un tempo meraviglioso pastore tedesco, oggi è solo un mucchio di pelle ed ossa, che a stento riesce a reggersi in piedi. Un trattamento disumano, inflitto dai suoi stessi proprietari che, dopo la separazione, si sono completamente dimenticati della sua esistenza, fino a ridurlo in questo stato. Affidato, dopo il sequestro, agli angeli blu dell’OIPA di Campobasso, Rex è stato trovato gravemente denutrito e disidratato, affetto da rogna e leishmania, e dovrà essere curato a lungo per recuperare forze ed energie.

Scopri come aiutare Rex

 
 

 
 

BIANCA
Taglia medio-piccola, dolcissima e affettuosa anche con i bambini, Bianca non ce la fa più ad aspettare una famiglia. Vittima dell’indifferenza e molto probabilmente anche della violenza fisica, visto il suo timore nei confronti del genere maschile, Bianca ha bisogno di tanto affetto e comprensione. Lei ama la compagnia e non vuole stare sola. Le migliori amiche, quelle che lasciano il segno, non sono mai facili da trovare: Bianca è pronta per lasciare un segno indelebile nel vostro cuore. Ha circa 2 anni, va d’accordo con i suoi simili e anche con i gatti, sterilizzata, vaccinata, ma soprattutto, bellissima e solare.

Leggi la sua storia e guarda tutti gli altri appelli
di adozione sulla bacheca animali


 

NUOVI REGALI SOLIDALI OIPA
 

All'emporio OIPA sono arrivati nuovi gadget per i 4zampe. Alle medagliette, al frisbee, alla ciotola portatile e al portasacchetti con luce led, si aggiungono le pettorine e i guinzagli firmati OIPA! Cosa aspetti? Ordinali subito! L'offerta viene devoluta agli animali.

Scopri di più

 

 

Pin It

è realizzato da