Si svolgeranno da giugno a settembre in Umbria e a Lampedusa i campi estivi per i diritti umani di Amnesty International Italia, dedicati ai diversi temi di preoccupazione per l’organizzazione, tra cui discriminazione, tortura e diritti di migranti, richiedenti asilo e rifugiati. Una vacanza diversa, per riflettere sui diritti umani, su come contribuire al loro rafforzamento, sulle ragioni dell'attivismo.

 

COMUNICATO STAMPA

AMNESTY SUMMER LAB: CAMPI SUI DIRITTI UMANI
CON AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA IN UMBRIA E A LAMPEDUSA



Si svolgeranno da giugno a settembre in Umbria e a Lampedusa i campi estivi per i diritti umani di Amnesty International Italia, dedicati ai diversi temi di preoccupazione per l’organizzazione, tra cui discriminazione, tortura e diritti di migranti, richiedenti asilo e rifugiati.

Una vacanza diversa, per riflettere sui diritti umani, su come contribuire al loro rafforzamento, sulle ragioni dell'attivismo sarà possibile:

- dal 18 al 24 giugno e dal 30 luglio al 5 agosto presso il centro “La Buona Terra” a Passignano sul Trasimeno (PG) per ragazzi dai 14 ai 19 anni;

- dal 22 al 29 luglio presso il campeggio “La Roccia” a Lampedusa (AG) per ragazzi dai 18 ai 35 anni;

- dal 6 al 12 agosto presso il centro “La Buona Terra” a Passignano sul Trasimeno (PG) per ragazzi dai 19 ai 24 anni;

- dal 2 al 9 settembre presso il campeggio “La Roccia” a Lampedusa (AG) per over 35 anni

I campi estivi di Amnesty International Italia sono un’opportunità di incontro, condivisione, scambio e attivazione. I partecipanti sono protagonisti di un'esperienza in cui si alternano momenti formativi sui diritti umani ad altri di mobilitazione. Permettono di ragionare sugli strumenti utili per incidere in prima persona nella realtà che ci circonda, per migliorarla, per rendere il mondo in cui viviamo sempre più libero e più giusto attraverso laboratori, workshop, approfondimenti e confronti, formazioni e incontri con esperti e testimoni di violazioni dei diritti umani. Per credere che il mondo sarà migliore quando, insieme, sentiremo nostre le ingiustizie del mondo.

Dalle testimonianze dei partecipanti ai campi precedenti:
“Il campo è una bella occasione per incontrare persone interessate, appassionate e molte affini a te per sensibilità su certi temi con cui costruire uno scambio costruttivo che rende il cambiamento più concreto e alla tua portata”
(Cecilia, Passignano 2016 campo senior)

“Il campo Amnesty può trasformare il desiderio di capire e l’indignazione in energia attiva per cambiare la propria realtà individuale e collettiva”
(Anonimo, Lampedusa 2016 campo over 35)

“Questa esperienza mi ha fatto molto pensare, la porterò sempre con me”
(Edoardo, Lampedusa campo 18-25 anni)

Per maggiori informazioni sul programma e i costi dei campi estivi:
Tel. 06 4490209 (10.00-17.00)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Roma, 5 maggio 2017

 

Pin It
Joomla templates by a4joomla