Laboratorio 53 organizza una serata sui sistemi di monitoraggio dal basso del sistema di accoglienza nazionale. La necessità di costruire una narrazione alternativa a quella ufficiale sono alcuni dei motivi che hanno spinto diverse organizzazioni in Italia a costruire percorsi di monitoraggio "dal basso" delle strutture di accoglienza. Roma, Giovedì 18 Maggio - ore 19.30.

 

Il monitoraggio dal basso del sistema di accoglienza
Narrazioni e percorsi comuni

 


Giovedì 18 Maggio 2017 - h 19.30
La Città dell'Utopia, Via Valeriano 3f, Metro B - Basilica S. Paolo
Nell'ambito del ciclo di formazione "Teorie e pratiche dell'incontro con richiedenti asilo", Laboratorio 53 organizza una serata sui sistemi di monitoraggio dal basso del sistema di accoglienza nazionale.

Dalle 19.30 apericena Makì;
Dalle 20.30 dibattito con Adelaide Massimi (Laboratorio 53), Francesco Ferri (Welcome Taranto) e Gabriella Guido (LasciateCIEntrare).

Il sistema di accoglienza italiano per richiedenti asilo è in continuo cambiamento: nuove tipologie di centri nascono, gli standard mutano in fretta e i sistemi di monitoraggio istituzionale, oltre a non essere sufficienti, spesso mirano soprattutto ad accertarsi che le persone siano ben controllate, sottovalutando l'importanza di adeguati strumenti di informazione e di percorsi di effettiva inclusione sociale.
La necessità di costruire una narrazione alternativa a quella ufficiale, basata sulla raccolta dei dati e sula possibilità per i richiedenti asilo di esprimersi sul tema dell'accoglienza e della tutela dei loro diritti, sono alcuni dei motivi che hanno spinto diverse organizzazioni in Italia a costruire percorsi di monitoraggio "dal basso" delle strutture di accoglienza.
L'Osservatorio accoglienza di Casa dei Venti vi invita ad una serata per riflettere insieme sui metodi, gli obiettivi e l'efficacia di questi percorsi, insieme a Welcome Taranto e alla campagna LasciateCIEntrare.

Per ulteriori informazioni guarda l'EVENTO FACEBOOK

Pin It
Joomla templates by a4joomla