Abbiamo raccolto i fondi necessari per allestire un sistema in vitro che possa simulare la BEE per studiare gli effetti dell’esposizione a composti chimici, naturali e di sintesi (inquinanti, farmaci, ecc.) su cellule nervose. Si acquisiranno cellule di BEE umane e si procederà ad allestire co-colture con altri tipi cellulari del microambiente della BEE stessa.

 

OBIETTIVO RAGGIUNTO! GRAZIE!



Grazie al supporto di tutti voi e dell’associazione ATRA, il crowdfunding del progetto rIcerCare sulla Barriera Emato Encefalica (BEE) ha raggiunto il suo obiettivo.

La BEE è una barriera selettiva che impedisce il passaggio della maggior parte dei composti al sistema nervoso centrale, e ciò rende ancora più complessa la formulazione e lo sviluppo di farmaci nuovi.

Abbiamo raccolto i fondi necessari per allestire un sistema in vitro che possa simulare la BEE per studiare gli effetti dell’esposizione a composti chimici, naturali e di sintesi (inquinanti, farmaci, ecc.) su cellule nervose. Si acquisiranno cellule di BEE umane e si procederà ad allestire co-colture con altri tipi cellulari del microambiente della BEE stessa.
Ringraziamo davvero di cuore tutti coloro che hanno contribuito a questo importantissimo successo, determinante per imprimere una svolta nella ricerca senza uso di animali. Continuate a seguire i nostri eventi e le nostre iniziative sul sito www.ricer.care. e sulla pagina facebook www.facebook.com/ricercare.network/?ref=bookmarks, poiché il progetto rIcerCARE, attivo da circa 5 anni, non si ferma mai!
Per seguire i progetti rIcerCARE tuttora in corso: www.ricer.care/iniziative
Per chi volesse continuare a sostenerci, ricordiamo che si possono effettuare donazioni tramite bonifico bancario, intestato ad "I-Care Europe" , IBAN IT 98 L 05216 51010 0000 0000 2928.
Ricordiamo inoltre che ognuno può contribuire a supportarci in prima persona come volontario attivo, organizzando tavoli informativi o eventi nella propria città, scrivendo all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., dove riceverà ogni informazione in merito .
Grazie di cuore a tutti!

Massimo Tettamanti

Joomla templates by a4joomla