Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito.
Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Popoli liberi e sovrani

Il presidente Maduro esorta a proteggere l'ecosistema marino

Scritto da L'Antidiplomatico.

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

 

Venezuela, il presidente Maduro esorta a proteggere l'ecosistema marino nella Giornata Mondiale degli Oceani



"Celebrare la Giornata Mondiale degli Oceani per sensibilizzare sull'importanza che hanno per l'umanità. Noi crediamo in un pianeta più sano e facciamo sentire la nostra voce per proteggere e preservare le vite che lo abitano"


Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, ha invitato a prendere coscienza dell'importanza della protezione dell'ecosistema marino, in merito alla commemorazione della Giornata Mondiale degli Oceani.

"Celebrare la Giornata Mondiale degli Oceani per sensibilizzare sull'importanza che hanno per l'umanità. Noi crediamo in un pianeta più sano e facciamo sentire la nostra voce per proteggere e preservare le vite che lo abitano", ha riferito il capo dello Stato attraverso il suo account Twitter.

    Celebremos el Día Mundial de los Océanos creando conciencia sobre la importancia que tienen para la humanidad. Apostamos por un planeta más sano y alzamos la voz para proteger y preservar las vidas que en él habitan.
    — Nicolás Maduro (@NicolasMaduro) 8 giugno 2018

Quest'anno, la commemorazione si concentra sulla parola d’ordine "Puliamo i nostri oceani", un'iniziativa volta a prevenire l'inquinamento causato dalla plastica e a proporre soluzioni per mantenere puliti gli oceani.

Pertanto, le Nazioni Unite (ONU) raccomandano di usare meno plastica, poiché causano enormi danni alle risorse marine.

Secondo le Nazioni Unite, circa 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono ogni anno negli oceani, devastando la fauna selvatica, la pesca e il turismo. L'inquinamento causato dalla plastica causa anche la perdita di un milione di uccelli marini e di 100.000 mammiferi all'anno. Inoltre, la plastica causa danni all'ecosistema marino per 8.000 milioni di dollari.

A questo proposito, l'ONU raccomanda di adottare le seguenti misure per proteggere gli oceani da questo materiale inquinante:
- Separare i rifiuti domestici per promuovere il riciclaggio.
- Evitare l'uso di prodotti in plastica monouso, come posate e bicchieri.
- Evita di acquistare prodotti che vengono imballati.
- Usa meno sacchetti di plastica e quelli usati, riutilizzali.
- Quando ordini cibi da asporto, chiedi che non contengano posate o bicchieri di plastica.
- Utilizzare bottiglie e contenitori per alimenti che possono essere riutilizzati.
- Educare sulla crisi della plastica.
- Motivare le istituzioni educative a informare su questo problema.

AVN

da: www.lantidiplomatico.it

Pin It