Ascolta Spazio Radio

Ultime da Aginform

"Chi fa la rivoluzione a metà ci scava la fossa"

In Francia, all'epoca della grande rivoluzione, il motto non era esattamente questo, ma: chi fa la rivoluzione a metà si scava la fossa, per dire che i rivoluzionari devono andare fino in fondo se non vogliono fare una brutta fine.

Notizie Ambiente

Regione Lazio, tavolo su qualità aria a Frosinone

Si è riunito ieri il primo tavolo tecnico dell'assessorato all'ambiente della Regione Lazio, per discutere ed affrontare il grave problema delle polveri sottili nell'aria di Frosinone e provincia. Presenti anche i sindaci dei comuni coinvolti.

Notizie Diritti Umani

'Turchia garantisca ingresso sicuro a siriani in fuga da Aleppo'

Secondo le notizie ricevute dall’organizzazione per i diritti umani, almeno 20.000 persone sarebbero già in attesa di entrare in Turchia dal valico di Oncupinar, nella provincia di Kilis, che tuttavia resta chiuso.

NO alla pena di morte!

"Viva la Repubblica Romana"

Tutti conoscono le parole con cui Winston Churchill nel 1940 promise al suo popolo sangue, sudore e lacrime: "I have nothing to offer but blood, toil, tears and sweat".

Notizie Diritti Infanzia

Antidepressivi ai minori, si alza rischio aggressività e suicidio

British Medical Journal: il rischio di aggressioni e suicidi conseguenti all’uso di farmaci antidepressivi sui minori sarebbe molto più alto di quanto fino ad oggi ritenuto.

Notizie Sindacato

Novara, un cine festival dedicato alla memoria di Ferruccio

Nasce a Novara il “Ferruccio Film Festival”, festival cinematografico sui temi del lavoro dedicato alla memoria di Ferruccio Cotti Cometti, il sindacalista USB prematuramente scomparso nell’estate del 2015.

Adottiamo i cani in gabbia!

BauBau.eu

Ambiente Media

è realizzato da



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

"Salvi i cerci del Cansiglio" PDF Stampa E-mail
Mondo Animalista - Comunicati Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 23 Aprile 2012 09:12

L’assessore Stival ha annunciato la sospensione della caccia ai cervi. Zanoni: "Importante vittoria".


SALVI I CERVI DEL CANSIGLIO


cervi_124.jpg

FREGONA - L’europarlamentare IdV Andrea Zanoni in questi mesi si è attivato con importanti iniziative per scongiurare la carneficina dei cervi nella foresta demaniale del Cansiglio. E' area dove la caccia è vietata dai tempi della Serenissima Repubblica di Venezia.

A dare la notizia della sospensione della mattanza prevista in una delle aree naturali più suggestive di tutto il nordest, a cavallo tra le province venete di Treviso e Belluno e quella friulana di Pordenone, è stato l’assessore alla caccia della Giunta Zaia, proprio durante un convegno organizzato dagli allevatori dell’Anpa sabato scorso, gli unici sostenitori di questa strage.

Finalmente possono tirare un sospiro di sollievo tutti quei cittadini e quelle associazioni, come OIPA, LAV, ENPA, WWF, LIPU, 100%ANIMALISTI,  ecc. che si erano mobilitati per scongiurare questa strage proprio in un periodo nel quale le cerve sono gravide e pronte a dare alla luce i piccoli bambi.

Scampato pericolo anche per gli albergatori e i titolari di ristoranti, agriturismi e bed and breakfast del Cansiglio che, grazie all’ecoturismo assistono a migliaia di appassionati di natura e  birdwatchers, che tra settembre e novembre si recano in Cansiglio per ascoltare il bramito dei cervi tipico della stagione degli accoppiamenti, e ad osservare a distanza questi magnifici animali, incrementando altresì una vera e propria seconda stagione turistica.

“Siamo tutti molto felici di questa notizia – ha dichiarato Zanoni - il mio impegno e quello di cittadini e associazioni nel far conoscere il danno che questa operazione avrebbe causato ai Cervi, alla natura e al tessuto economico del Cansiglio, ha dato i frutti sperati.

Ora continuerò a vigilare affinché a nessuno passi ancora per la testa di andare a sparare in un santuario della natura come quello della foresta del Cansiglio, tutelato dall’Unione Europea come Sito di importanza comunitaria facente parte della Rete Natura 2000.”

 

 

http://www.oggitreviso.it/salvi-cervi-del-cansiglio-46969

 

Argomento correlato: 

http://www.ambienteweb.org/joomla/index.php?option=com_content&;view=article&id=4698:mattanza-di-cervi-in-veneto-ad-opera-dello-stato-protesta-on-line&catid=76:comunicati-stampa&Itemid=65

 

Volontariato

"Reato di immigrazione irregolare. Clandestina è la legge"

Oggi 2 febbraio si è tenuto davanti a Palazzo Chigi un flash mob a cui hanno partecipato diciotto associazioni, per riaccendere l’attenzione dell’opinione pubblica e del dibattito politico sul reato di immigrazione irregolare.

Popoli liberi e sovrani

Nuove Resistenti n.574

Notizie Elettrosmog

Antenne telefoniche, Tar respinge ricorso di Wind a Sesto S. Giovanni

Il TAR di Milano ha respinto il ricorso di Wind contro la normativa urbanistica di Sesto San Giovanni (Milano), che vieta le installazioni nei pressi di scuole, parchi gioco, ospedali e in generale al di fuori della aree indicate dal comune.

AmbienteWeb documenta

Archivio fotografico

Cerca