Ascolta Spazio Radio

Ultime da Aginform

"Ipocriti e farabutti", qualche considerazione sull'attentato di Parigi

"Tanti indizi fanno supporre che sia stato un attentato false flag: il ritrovamento della carta d'identità in auto è un evidente tentativo di orientare le indagini".

Notizie Ambiente

Ferentino (FR), incendio vicino ex fabbrica amianto poteva essere disastro ambientale

Un incendio divampato in prossimità della ex fabbrica di amianto Cemamit a Ferentino poteva trasformarsi in un disastro ambientale.

NO alla pena di morte!

"Ancora più difficile di quanto non pensassi"

"Una volta che un condannato statunitense ha terminato la lunga serie di appelli teoricamente ammissibili è sempre possibile chiedere un nuovo processo sulla base di una newly discovered evidence, però il varco è più angusto di quanto non pensassi".

Notizie Diritti Infanzia

Raccolta fondi per aprire una casa-famiglia per bamibini abbandonati

Per accogliere i sei bimbi nella nuova casa famiglia abbiamo bisogno ancora del tuo aiuto. Con il tuo contributo potrai aiutarci ad aprire le porte della casa“Mille Colori".

Notizie Sindacato

Comunicato su Festival di Sanremo 2015

Nei mesi passati il Libersind Conf. Sal ha cercato di sensibilizzare l'azienda sulle problematiche inerenti la produzione del Festival di Sanremo: orari di lavoro interminabili, venti e più giorni consecutivi di lavoro, inosservanza dello stacco minimo tra turni di lavoro etc.

Adottiamo i cani in gabbia!

BauBau.eu

Ambiente Media

è realizzato da



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Successo per la Festa del Parco della Cellulosa PDF Stampa E-mail
Ambientalismo - Comunicati Stampa
Scritto da Legambiente Lazio   
Lunedì 14 Maggio 2012 05:52

Legambiente: assemblea capitolina trovi tempo e soldi per finanziare l'acquisizione dei primi 13 ettari

 

Legambiente Lazio – Comunicato Stampa

Roma, 13 maggio 2012

 

Si è svolta oggi la Festa del Parco della Cellulosa, organizzata da Legambiente Lazio con il Circolo Parco della Cellulosa e il contributo dell'Assessorato alle Politiche ambientali di Roma Capitale. Hanno animato la giornata decine di iniziative per la grande festa presso il Parco della Cellulosa nel quartiere Casalotti a Roma.

 

festa parco cellulosa

 

“Grande festa al parco –della Cellulosa -hanno dichiarato Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio, e Laura Paravia, presidente del Circolo Legambiente Parco della Cellulosa-. L'area della Cellulosa è una realtà importante sulla quale Legambiente sta lavorando con convinzione, con iniziative come questa, ma anche con l'istituzione di una biblioteca, la cura degli orti, l'organizzazione di laboratori di educazione ambientale e corsi di falegnameria. L'assemblea capitolina trovi tempo e soldi per finanziare l'acquisizione dei primi 13 ettari al patrimonio pubblico e si cominci a lavorare sull'altra parte importante di 77 ettari.”

Il rispetto dell'ambiente naturale al centro delle attività, inserite negli European Solar Days. In mattinata si sono svolti il laboratorio didattico sull'energia solare dal titolo “Casa e auto ad energia solare”, e la visita guidata alla mostra allestita al boschetto delle noci, a cura dell'associazione “Movimento Artisti Arteper”. Nella seconda parte della giornata ampio spazio agli spettacoli organizzati dall'Associazione Culturale Cantiere Jazz, con esibizione di artisti e musicisti: sono andati in scena la simpatia e la tecnica circense di Jacopo e Flor nello spettacolo “Circus Follies”, la musica popolare da tutto il mondo con Stradabanda di Paolo Montin, i giocolieri di Semaforo Viola, il vero jazz della tradizione della Lazy Tiber Spazm Band ed infine Coco il Clown. È stata inoltre l'occasione per partecipare al Cantiere di Lavoro del giardino dei semplici con erbe aromatiche.

Durante tutto il corso della giornata Legambiente ha tenuto a disposizione un punto informativo per parlare di rinnovabili, di energia solare, delle possibilità di utilizzo e dei risparmi per le famiglie. È stato, infine, allestito il Mercatino dell'Artigianato e stand di prodotti biologici e romani con la possibilità di acquistare prodotti a Km 0 come il Miele del Parco o quelli delle aziende agricole CO.R.AG.GIO., I Pàmpini, Il Cerqueto, Lo Scoiattolo , Sururaghe, del Consorzio Valori e Sapori della Tuscia o ancora dei laboratori artigianali Le cuoche cuocarine, di Carassale Naturale e del BarBio.

Hanno partecipato: Cristiana Avenali, direttrice di Legambiente Lazio;  Marco Visconti, Assessore all'Ambiente di Roma Capitale; Laura Paravia, presidente Circolo Legambiente Parco della Cellulosa; rappresentanti RomaNatura. Si ringrazia Associazione Culturale Le Muse. Con il contributo di Sustech Sustainable Technology.

 

L'Ufficio Stampa Legambiente Lazio

 

Articoli correlati

Volontariato

"Eguaglianza è anche condividere gli stessi diritti"

Gino Strada: "Forse tra poco potremo dire che l'epidemia di Ebola è finita in Sierra Leone. Ma che fatica! E quanti miracoli ci sono voluti".

Popoli liberi e sovrani

"Bando alle illusioni! Non cediamo agli imbrogli!"

"La borghesia imperialista cerca in mille modi di seminare illusioni, di far credere che la crisi generale del capitalismo sta per finire, che le cose si aggiusteranno, che non c’è alternativa al corso delle cose".

Notizie Elettrosmog

Roma, richiesta modifica delibera su localizzazione antenne telefonia

Il Coordinamento dei Comitati di Roma Nord ha inviato al Sindaco di Roma Capitale le proprie richieste di emendamenti della proposta di deliberazione riguardante la localizzazione degli impianti della telefonia mobile.

AmbienteWeb documenta

Archivio fotografico

Cerca