Ascolta Spazio Radio

Ultime da Aginform

"L'imperialismo e la tigre di carta"

"Che sul piano economico, militare e strategico il fronte imperialista che fa capo agli USA si trovasse in crisi è apparso evidente da molto tempo, anzi la sua crisi si può datare dai risultati dello scontro militare in Medio Oriente".

Notizie Diritti Umani

Cordoglio per l'uccisione di Lo Porto e Weinstein

Amnesty International Italia ha espresso il suo cordoglio per la morte di Giovanni Lo Porto, il cooperante italiano ucciso nel gennaio 2015 nel corso di un’operazione antiterrorismo al confine tra Afghanistan e Pakistan.

NO alla pena di morte!

Nel 2014 allarmante aumento delle condanne alla pena capitale

Nel 2014 gli stati hanno fatto ricorso alla pena di morte nel futile tentativo di contrastare criminalità, terrorismo e instabilità interna.

Notizie Diritti Infanzia

Campagna “Fiori d’Azzurro” contro violenza sui bambini

Telefono Azzurro, violenza sui bambini: #NonStiamoZitti dal 13 al 19 aprile la Campagna “Fiori d’Azzurro” per rompere il silenzio sul bullismo e sui mille volti della violenza.

Notizie Sindacato

25 Aprile, protesta davanti i centri commerciali

L'Unione Sindacale di Base questa mattina è scesa in piazza all'Auchan di Merate, alla Coop di Livorno, al Superconti di Civita Castellana, etc... Per dire NO allo shopping nel giorno della Liberazione.

Adottiamo i cani in gabbia!

BauBau.eu

Ambiente Media

è realizzato da



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Festa di Primavera in favore dei ragazzi disabili a Capena (RM) PDF Stampa E-mail
Società - Comunicati Stampa
Scritto da Associazione Loïc Francis-Lee   
Martedì 15 Maggio 2012 18:21

L’associazione Loïc Francís–Lee organizza l’edizione 2012 della Festa di Primavera per raccogliere fondi per la realizzazione di progetti in favore di ragazzi e adulti disabili. Capena (RM), domenica 20 maggio 2012.

 

Roma, 11/05/2012

COMUNICATO STAMPA

Festa di Primavera in favore dei ragazzi disabili
Domenica 20 maggio 2012
Ore 10,30-17,00 - via di Grottaponga, 12 - Capena



L’associazione Loïc Francís–Lee organizza per domenica 20 maggio l’edizione 2012 della sua ormai famosa Festa di Primavera nella storica sede di Capena, allo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione di progetti in favore di ragazzi e adulti disabili. Quest’anno la priorità è quella di riuscire a costruire due nuove case famiglia, per assicurare un futuro ai portatori di handicap anche nella vita adulta.

La Festa di Primavera di Casa Loïc è un’ottima occasione per conoscere la prima associazione steineriana per disabili in Italia e per trascorrere una giornata con dei ragazzi davvero speciali. Al mercatino sarà possibile acquistare i prodotti fatti a mano dai ragazzi, dagli operatori e dal gruppo delle mamme, fra cui mobili e utensili in legno, candele di cera purissima, sciarpe e maglioni, agende e quaderni in cartonage, libri e i prodotti naturali come olio, miele, biscotti. Il ricavato sarà interamente devoluto a sostenere le attività dell’Associazione.

Il programma della giornata prevede ottimi piatti rigorosamente fatti in casa dalle mamme dell’Associazione, un concerto per violino, violoncello e pianforte ed un coro di voci bianche organizzati da Artipelago Atelier, e infine una ricca lotteria, con ricchi premi fra cui un viaggio per due persone in una capitale europea a scelta. Il tutto nella splendida cornice del casale dove studiano e lavorano i ragazzi di Casa Loïc, completamente immerso nella campagna romana.

La Onlus Loïc Francís–Lee, che ha ottenuto il riconoscimento della Asl nel 2005, si occupa da 18 anni di pedagogia curativa e socioterapia steineriana ai fini della promozione umana e sociale dei disabili mentali. Nel corso della sua attività, ha sviluppato numerosi metodi di sostegno e di accompagnamento dei disabili e delle loro famiglie, fra cui una scuola, una casa famiglia a Capena e un laboratorio di falegnameria integrato nel paese.

Info: Associazione Loïc Francis-Lee - http://www.assoloic.net

 

Volontariato

Crisi migranti: 'La foglia di fico dell'Unione Europea'

Le misure approvate dal Consiglio Europeo per affrontare la situazione nel Mediterraneo appaiono gravemente inadeguate. Una foglia di fico per nascondere, neanche troppo bene, un ennesimo e sostanziale fallimento.

Popoli liberi e sovrani

Nuove Resistenti n.540

Notizie Elettrosmog

Il governo vuole innalzare i limiti di esposizione ai CEM

Costituita una Task Force per ostacolare l'intenzione del governo di innalzare i limiti di esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici. Inviata una lettera aperta alle Istituzioni nazionali ed europee.

AmbienteWeb documenta

Archivio fotografico

Cerca