Ascolta Spazio Radio

Ultime da Aginform

"Siamo al bagnasciuga"

"I conti sono in regola e l'Italia è forte, continua a ripetere quel servo sciocco dell'UE che è il ministro Padoan, quello che può essere definito il ragioniere della crisi economica".

Notizie Ambiente

#Romasiamonoi, con "Puliamo il Mondo" per ripulire Roma

Su twitter l'attore Alessandro Gassmann, ha lanciato una sfida a tutti i romani e le romane: rimboccarsi le maniche ed impegnarsi autonomamente per far tornare la città alla bellezza che merita.

Notizie Diritti Umani

Giffoni 2015: al francese "Fatima" il premio Amnesty

Il Premio Amnesty 2015 al Giffoni Film Festival va a "Fatima" di Philippe Faucon (Francia, 2015) scelto da una giuria di attivisti di Amnesty International del gruppo di Napoli con questa motivazione: "Fatima è un film sincero".

NO alla pena di morte!

Paula Cooper ritrovata senza vita

"La quindicenne nera Paula Cooper fu condannata a morte in Indiana nel 1986 per il brutale assassinio di Ruth Pelke, una biblista di 78 anni".

Notizie Diritti Infanzia

Enciclica papa Francesco, 'tutti al lavoro per autentica ecologia umana'

Telefono Azzurro esprime gratitudine a Papa Francesco per l'alto appello rivolto a tutti gli uomini affinché curino la "casa comune" e garantiscano un futuro ai bambini che stanno crescendo.

Notizie Sindacato

Roma, Dipartimento sopptime 12 sezioni di Scuole d'Infanzia

Sono 12 le sezioni di Scuola dell’Infanzia soppresse a Roma per l’anno 2015-16. Roma Capitale rinuncia così ad accogliere da un minimo di 156 ad un massimo di 300 su tutto il territorio cittadino.

Adottiamo i cani in gabbia!

BauBau.eu

Ambiente Media

è realizzato da



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Lavoratori mostra "Lux in Arcana" a rischio salute PDF Stampa E-mail
Sindacato - Comunicati Stampa
Scritto da USB   
Mercoledì 16 Maggio 2012 18:30

Malori fra gli addetti alle sale espositive del Palazzo dei Conservatori di Roma dove l’aria diventa irrespirabile.

 

COMUNICATO STAMPA

ROMA: USB DENUNCIA, A RISCHIO LA SALUTE DEI LAVORATORI ALLA MOSTRA “LUX IN ARCANA”



Al Palazzo dei Conservatori di Roma è stata allestita l’importante mostra “Lux in Arcana” che si protrarrà sino al 9 settembre prossimo. “ Un evento mediatico e culturale senza precedenti”, recita giustamente il sito ufficiale della mostra, che propone oltre 100 documenti originali custoditi da 400 anni nell’archivio vaticano.
Peccato che l’organizzazione affidata a Zètema Progetto Cultura, azienda al 100% del Comune Roma Capitale, e in odore di prossima privatizzazione, non senta il bisogno di rispondere alla denuncia sulla sicurezza e sulla salute dei lavoratori e delle lavoratrici presentata dai suoi stessi dipendenti e dall’Unione Sindacale di Base.
Nei nove saloni espositivi al primo piano, tutti artificialmente oscurati, sono infatti state bloccate le finestre ed è proibito ai lavoratori aprire altre finestre collocate in altre sale. Ciò comporta che, con afflusso di visitatori spesso superiore alle quattromila presenze giornaliere, nei locali si produca un’aria irrespirabile. Già diversi malori si sono verificati tra i 70 lavoratori addetti alla mostra, a cui si aggiungono alcuni precari “a chiamata” per sostituzioni che ruotano su due turni.
Zètema, interpellata dall’USB, non risponde alla denuncia e neanche alla proposta di studiare soluzioni che possano al contempo salvaguardare la salute dei lavoratori e tutelare gli importanti reperti.
L’USB e i lavoratori, oltre a rivolgersi al Sindaco e a tutti gli organi preposti alla tutela della salute sul posto di lavoro, nei prossimi giorni metteranno in campo azioni che potrebbero pregiudicare il normale andamento della mostra stessa.


Roma, 16 maggio 2012
Ufficio Stampa USB

 

Volontariato

Calabria, navetta per raggiungere Poliambulatorio Emergency

Diversi comuni della Piana di Gioia Tauro sono ora collegati al Poliambulatorio di Polistena, in Calabria. La “circolare” si muove su un territorio molto ampio, dove non esisteva nessun tipo di servizio pubblico che permettesse di coprire lo spostamento.

Notizie Elettrosmog

Roma, critiche a nuovo regolamento su installazione antenne telefonia

Sul testo del regolamento su localizzazione, installazione e monitoraggio degli impianti di telefonia mobile in fase di approvazione del Consiglio Comunale di Roma, le richieste di emendamento sono rimaste quasi tutte inascoltate.

AmbienteWeb documenta

Archivio fotografico

Cerca