Diritti Umani

E' Carlo Valente, con “Crociera Maraviglia”, il vincitore del Premio Amnesty International Italia Emergenti, assegnato ieri sera, domenica 23 Luglio a Rosolina Mare (RO), nell'ambito della 20a edizione di Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty, il festival musicale sostenuto da Amnesty International Italia che unisce musica e diritti umani.

La combinazione deleteria di un sistema giudiziario difettoso, gli agenti di polizia non addestrati e l'impunità in generale incoraggiano detenzioni arbitrarie e portano alla tortura, alle esecuzioni e alle sparizioni forzate, ha dichiarato Amnesty International lanciando un nuovo rapporto.

Da giovedì 20 luglio a domenica 23 luglio, a Rosolina Mare (RO), "Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty", la manifestazione sostenuta da Amnesty International che collega musica e diritti umani. La quattro giorni di suoni e diritti per mettere in scena proposte artistiche in grado di fare riflettere e divertire, nella promozione dei diritti umani.

Incredibile ma vero: nel 2016 il numero degli omicidi commessi nel nostro paese è ancora diminuito. È sorprendente, infine, perché nell’ultimo ventennio l’Italia ha avuto un tasso di omicidio più basso del Regno Unito e della Francia, che per secoli sono stati, da questo punto di vista, paesi più sicuri.

Joomla templates by a4joomla