Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito.
Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Diritti Umani

Diritti Umani

[Brasile] Sei mesi dopo la morte di Marielle Franco, assassini ancora liberi

Scritto da Amnesty International. Postato in Diritti Umani

L'incapacità delle autorità brasiliane di identificare tutti i responsabili dell'omicidio della difensora dei diritti umani Marielle Franco, a sei mesi dal suo brutale omicidio, solleva preoccupazioni riguardo all’impegno a rendere giustizia per questo atroce crimine e garantire un ambiente sicuro per i difensori dei diritti umani nel paese.