Balene in pericolo. petizione on line

Questo giovedì verrà pubblicata una proposta che potrebbe legalizzare la caccia commerciale delle balene per la prima volta in 24 anni.


Una proposta che deve essere pubblicata entro Giovedì potrebbe cancellare il divieto globale alla caccia comerciale delle balene per alcuni paesi. Firma la petizione per mantenere il divieto, e salvare le balene:


Firma la petizione!

Il destino della proposta dependerà fondamentalmente dalla reazione globale immediata – secondo alcuni osservatori, molti governi hanno intenzione di rimanere al margine e così permettere la ripresa della caccia commerciale delle balene. Una forte protesta è necessaria adesso per obbligare questi paesi ad adottare una posizione ferma in difesa delle balene.

In questi momenti critici, Avaaz ha lanciato una petizione per mostrare ai nostri governanti che i loro popoli vogliono proteggere le balene, non ucciderle per poi venderle. La petizione sarà inviata ai delegati della Commissione Internazionale per la Caccia alle Balene ogni volta che si ottengano 100.000 firme– firma qui e inoltra questo messaggio:

http://www.avaaz.org/it/whales_under_threat/?vl

Malgrado il forte consenso internazionale che si è opposto per decenni alla caccia commerciale delle balene – il Giappone, la Norvegia e l’Islanda, ignorando il divieto globale in questa materia, hanno continuato la caccia alle balene sfruttando uno spiraglio che permette loro di presentare le loro spedizioni come “ricerca scientifica”. Oraquesti paesi potrebbero essere favoritida una proposta di “compromesso” che farebbe diventare legale le loro attività di caccia commerciale delle balene.

Ancora peggio, altri paesi stanno osservando molto attentamente questo processo – e si rumoreggia che anche loro potrebbero dare inizio alle loro attività di caccia alle balene se la proposta va avanti. Se il Giappone, la Norvegia e l’Islanda possono cacciare balene e vendere la loro carne, altri paesi si chiederanno “se loro possono, perchè noi non possiamo?”

E’arrivato il momento di salvare le balene—di nuovo.Clicca qui sotto e invia questo messaggio contro la legalizzazione della caccia commerciale delle balene:

http://www.avaaz.org/it/whales_under_threat/?vl

Quarant’anni fa, le balene erano sull’orlo dell’estinzione. Ma grazie ai movimenti globali di carattere sociale, il mondo stabilì nel 1986 il divieto alla caccia commerciale delle balene.Questo divieto è stato una delle più grandi vittorie del movimento ambientalista.

Oggi, le balene sono ancora di fronte a grandi minaccie: e non solo gli arpioni delle baleniere, ma anche il cambiamento climatico, la distruzione degli ecosistemi da parte della pesca abusiva e dell’inquinamento, e le reti usate per pescare altre specie. Una nuova ondata di caccia commerciale delle balene potrebbe annichilire queste straordinarie e intelligenti creature. Non possiamo retrocedere.

RIFERIMENTI:

Informazione sulla moratoria internazionale della caccia delle balene, del 1986:
http://it.wikipedia.org/wiki/Commissione_internazionale_per_la_caccia_alle_balene

La bozza più recentemente pubblicata della proposta consensuale della Commissione Internazionale per la Caccia alle Balene, che in questo momento si trova in fase di aggiornamento (in inglese):
http://www.avaaz.org/recent_draft_IWC

Un articolo della AFP sullo stato in cui le trattative sulla caccia delle balene si trovavano la settimana scorsa (in inglese):
http://www.avaaz.org/compromise_under_attack_AFP

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.