Un albero intitolato a Ruggero Carra

Sabato 24 aprile 2010, sarà piantumato un albero di ulivo in memoria di Ruggero Carra, personaggio di spicco per la comunità di Torpignattara, considerato uno dei padri fondatori del quartiere.

Nell’ambito della manifestazione “Insieme per il Parco”, alle ore 18,30, alla presenza delle Autorità Municipali, della stampa e dei famigliari dello scomparso RUGGERO, si svolgerà la cerimonia di intitolazione.

 

RUGGERO CARRA, poeta, pittore, scrittore, musicista e filosofo nato nel 1911, ha sempre vissuto nel quartiere Torpignattara. Grazie a lui e alla sua costante presenza nel territorio, molti abitanti si sono avvicinati all’arte. E’ sempre stato considerato un punto di riferimento soprattutto per la sua memoria storica del quartiere. Vincitore del “Premio Periferia” per la Cultura nel 2005 grazie alle oltre 3000 segnalazioni che lo hanno indicato come il maggior divulgatore dell’Arte in periferia, è scomparso nel 2006 all’età di 95 anni. Ruggero Carra lascia di se la sua simpatica figura, alla guida della sua vecchia “Alfasud”, e il ricordo delle sue lucidissime disquisizioni pubbliche sulla storia del territorio.

 

L’evento è organizzato dal Comitato di Quartiere “Torpignattara” con il patrocinio del Municipio Roma 6.

 

La cerimonia si terrà al Parco Roberto Almagià (Via Zenodossio) e sarà condotta dal botanico Antimo Palombo.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.