“American Gulag 2010”

L’Osservatorio sulla legalità e i diritti ha pubblicato la nuova edizione di “American Gulag” di Claudio Giusti.

 

American Gulag 2010
di Claudio Giusti*

There are only two possibilities here. Either we have the most evil people on earth living in the United States, or we are doing something dramatically wrong in terms of how we approach the issue of criminal justice.
Senator Jim Webb

L’incontrollata crescita dell’universo concentrazionario americano sembra essersi finalmente arrestata. Fino al 2008, ogni settimana 1.000 detenuti si aggiungevano al più grande esperimento di imprigionamento di massa dai tempi di Stalin, mentre ora, complice la crisi economica, si scorge uno spiraglio.

La situazione resta comunque senza confronti nel mondo civilizzato. (**) Un milione e seicentomila carcerati riempiono le prigioni statali e federali (quarant’anni fa erano duecentomila), ottocentomila quelle locali (jails) di cui cinquecentomila sono in attesa di giudizio; con in più centomila minori nei riformatori e 30.000 nelle carceri per adulti. [BJS – Sourcebook] Gli Stati Uniti d’America detengono il record mondiale di un carcerato ogni 120 abitanti, con un tasso di detenzione di 833 per 100.000. Ma, se aggiungiamo ai 2,5 milioni in prigione i 5,2 milioni che sono in libertà vigilata (probation e parole), arriviamo a un condannato ogni 40 abitanti e a un tasso di 2.500 per centomila. Nessuno sa quanti siano in libertà su cauzione (bail) in attesa di un giudizio che può anche perdersi nei meandri del sistema giudiziario. [Courier Journal]

Un adulto americano ogni cento è dietro le sbarre [PEW] e per i maschi neri si arriva a uno ogni nove. [Liptak] Con i 5,2 milioni in probation e parole siamo a uno ogni 31. [PEW]. Sono 5 milioni gli ex carcerati (il 2% degli americani e il 14% dei neri) hanno perso il diritto di voto [Economist] Inoltre 47 milioni di americani hanno precedenti penali, 13 milioni per felonies [Bach] Metà dei carcerati sono neri, ma i neri sono solo il 13% della popolazione. Se il tasso d’incarcerazione per i bianchi è di 409 per 100.000 per i neri è 2.468. Se poi si considerano solo i maschi il tasso per i bianchi sale a 736 mentre per i neri arriva a 4.789 ma in molti stati supera abbondantemente quota 10.000.

Non stupisce quindi che in un quarto degli stati il 10% dei maschi neri adulti sia in galera. Questo si spiega perché, pur essendo il 13% dei drogati, i neri sono il 35% degli arrestati per possesso di droga, il 55% dei processati per questo reato e il 75% di quelli che stanno scontando una pena per questo delitto. [Prisonsucks – ICJ – Webb] Un terzo dei ventenni di colore è in prigione o in libertà vigilata e per i giovani neri passare un periodo di tempo in prigione è un “rito di passaggio” come lo era per noi fare il servizio militare. Il loro tasso d’incarcerazione è di 13.000 per centomila, mentre per i loro coetanei bianchi è di 1.700. [Sentencing Project – HRW] Ci sono più ragazzi neri in prigione che all’università [Donohoe – BBC]

Le donne detenute sono 200.000 e spesso si ha notizia di una di loro costretta a partorire ammanettata mani e piedi. Per non parlare poi delle violenze sessuali. [AI – Liptak] Le Hawaii hanno risolto il problema della scarsità di posti per le prigioniere spedendole in Kentucky. 100.000 detenuti sono in isolamento nei supermax e nelle SHU [The New Yorker] 3.300 sono nel braccio della morte. Gli ergastolani sono 140.000 (7.000 minorenni). 41,000 non hanno la possibilità di rilascio sulla parola (LWOP) e di questi 2 – 3.000 erano minorenni al momento del crimine (alcuni di 13 e 14 anni) [Sentencing – Liptak] Il prezzo del mantenimento del gulag americano è di 60-70 miliardi di dollari annui e l’intero sistema giudiziario-penale ne costa 200 con 1,3 milioni di poliziotti, 880 mila guardie carcerarie e 500 mila impiegati nel sistema giudiziario [Webb – BJS]

In California ogni detenuto costa 49.000 dollari all’anno (come tenerlo a studiare ad Harvard) [Economist], ma se i matti fossero in manicomio e i drogati in comunità la spesa diventerebbe di 20 e 10 mila rispettivamente. Il Governatore Schwarzenegger sta tentando di salvare il bilancio rilasciando 22.000 dei 160.000 carcerati statali californiani. [Int. Herald Tribune 11/01/2008], ma una corte federale gli ha imposto di ridurli di un terzo in due anni.

A tenere gremito il sistema concentrazionario Usa ci pensano le diciottomila polizie americane che, anche se metà dei crimini gravi non è denunciata, compiono ogni anno 15 milioni di arresti: 5.000 arresti ogni 100.000 abitanti. 1 milione e 500.000 sono arresti per DUI (guida in stato di ebbrezza). 2,5 milioni sono arresti di minorenni e almeno 500.00 di bambini sotto i 14 anni. [UCR] Questa smisurata massa schiaccerebbe qualsiasi sistema giudiziario, ma quello americano è salvato dalle infinite possibilità di ricatto e contrattazione che offre il patteggiamento. Così i processi con giuria sono stati, nel 2004, appena 155.000 su di un totale di 45 milioni e duecentomila casi giudiziari civili e penali, mentre gli appelli solo 273.000. [BJS – Mize] La famosa efficienza giudiziaria americana si basa esclusivamente sulla frettolosa sommarietà del giudizio, senza certezza del diritto e della pena.

Nell’American Gulag il turn over è impressionante. Nel 2003 è stato di 600.000 unità nelle carceri e di oltre 2 milioni nella probation. Incalcolabile quello delle jails. La Los Angeles County Jail ospita una media di 20.000 persone al giorno [Forbes] ed è il più grande ricovero psichiatrico d’America [NY Times August 10th 2009] e si dice che abbia un ricambio giornaliero di 6.000 persone [San Francisco Chronicle 26 November 2001] mentre la Contea Harris (quella di Houston) spende 750.000 dollari al giorno per le jails e un quarto del bilancio annuale nella giustizia [Forbes] (è per questo che si è concessa il lusso di fare più di 100 esecuzioni). Più modestamente a Dallas stanno tentando di ridurre i costi: da una parte vogliono evitare l’arresto e il conseguente costoso pernottamento degli automobilisti che non sono in regola con il pagamento delle multe e dall’altra di porre rimedio ai “frequent fliers”: i 10.000 homeless che, al costo di 50 milioni di dollari annui, intasano le strutture sanitarie e legali della contea. [Dallas MN]

Per i minorenni la situazione supera le nostre capacità di immaginazione: ogni anno le kiddies prisons (pubbliche o private) gestiscono 1,6 milioni di casi e almeno 200.000 minori sono processati e condannati come se fossero adulti. [Time Magazine] Il 6% degli americani è afflitto da gravi problemi mentali, ma per i detenuti si passa al 20% e le carceri, con i loro 500.000 malati psichici, sostituiscono gli ospedali psichiatrici [Time – HRW] che ne contengono solo 100.000 [The Economist]. Ben peggiore la situazione dei minori, due terzi dei quali sono afflitti da una qualche malattia mentale [NY Times August 10th 2009)]. Inoltre i malati di mente finiscono in galera prima di andare all’ospedale (emergency mental health detention)

Il sovraffollamento di jails e prisons non produce solo gente che dorme per terra o nei corridoi, ma condizioni igienico sanitarie spesso atroci, con altissimi tassi di violenza, stupro e suicidio, tanto che una prigione in Georgia è stata definita da un giudice federale “una nave di schiavi”. [SCHR] Anche qui occorre registrare un notevole miglioramento. Il tasso di suicidio nelle jails è passato dallo spaventoso 129 per 100.000 del 1983 ad un sia pur altissimo 43 nel 2002, mentre per le prigioni si è passato dal 34 del 1980 al 16 del 1990. Anche l’omicidio è sceso dal 54 per 100.000 del 1980 al 4 del 2002.

Se, ai due milioni e mezzo in prigione e ai cinque e duecentomila in libertà vigilata, aggiungiamo i cinque milioni che hanno perso il diritto di voto (con gravi conseguenze sia per loro che per i risultati elettorali) e i bambini che hanno almeno un genitore in prigione, vediamo che l’Incarceration Nation, ha creato una Incarcerated Nation di 15 milioni di persone, un ventesimo della popolazione americana. Metà abbondante degli stati rappresentati alle Nazioni Unite ha una popolazione inferiore.

Come ho fatto i conti
1,6 prisons
0,8 jails
0,1 juvies
2,5 in totale

300 milioni di americani diviso 2,5 milioni di galeotti fa un galeotto ogni 120 abitanti
2,5 milioni diviso 3.000 fa 833 galeotti per 100.000 abitanti
Con i 5,2 milioni in parole e probation passiamo a uno ogni 40 abitanti e 2.500 ogni 100.000

Attenzione. Molti dei dati in circolazione non sono aggiornati o non tengono conto dei minorenni in riformatorio, oppure riguardano una parte degli Usa (le contee urbanizzate) e in ogni caso, come ci ha spiegato Fagan, i dati forniti possono essere incompleti e mancanti fin dall’inizio.

(*) American gulag Termine iconoclasta usato anche da Lawrence Friedman per indicare l’immenso sistema carcerario americano che, con 2.500.000 detenuti e 800.000 guardie, costa 60 miliardi di dollari l’anno. Nel 2005 il sistema è aumentato di 1.000 detenuti la settimana per un totale superiore all’intera popolazione carceraria italiana. E’ composto di 5,069 prigioni, di cui 3,365 sono Local Jails, 1,558 State Facilities, 146 Federal Facilities, più 83 Indian Country Jails e 769 Youth Facilities. Il paragone con il Gulag sovietico sembra essere particolarmente appropriato: “the black incarceration rate is nearly double the” (…) “rate at which citizens of the Soviet Union were confined to the gulag’s camps in Stalin’s last years” William J. Stuntz Law and Disorder, The case for a police surge. The Weekly Standard 02/23/2009, Volume 014

(**) Il tasso di imprigionamento americano è il più alto del mondo, ma è opinione comune che le statistiche fornite dal governo cinese siano gravemente inesatte.

Appendice

Secondo Bernard Harcourt se alla reclusione in carcere si somma quella nei manicomi si scopre che gli Stati Uniti “richiudevano” più gente negli anni quaranta e cinquanta di quanto accada oggi. La differenza sta nel fatto che i matti erano confinati nelle istituzioni “prima” che commettessero i delitti per cui ora sono imprigionati. Questo spiegherebbe, almeno in parte, il forte aumento di omicidi degli anni sessanta e settanta. In definitiva i matti sono stati buttati in mezzo alla strada, dove hanno commesso reati più o meno gravi che li hanno portati in quelle prigioni che ormai fanno le veci del sistema psichiatrico.

Secondo il Prof. D. Berman ci sono 200.000 carcerati federali che costano 50.000 dollari l’anno. Una diminuzione dell’1% di questi porterebbe al risparmio immediato di quei 100 milioni di dollari chiesti alle agenzie governative dal Prez Obama.

Note bibliografiche minime

per il significato dei termini giuridici vedi: http://www.osservatoriosullalegalita.org/special/usjus2/005us1-A.htm

AI: Amnesty International AMR 51/019/1999 Not Part of my Sentence. Violation of H R of Women in Custody http://web.amnesty.org/library/Index/ENGAMR510191999?open&of=ENG-USA http://web.amnesty.org/library/Index/ENGAMR510011999?open&of=ENG-USA

Amy Bach
Ordinary Injustice: How America Holds Court New York, Metropolitan Books, 2009 pagina 86

BBS News 29 August, 2002, More black US men ‘in jail than college’ http://news.bbc.co.uk/2/hi/americas/2223709.stm

http://www.soros.org/initiatives/usprograms/focus/justice/articles_publications/publications/cellblocks_20020918/coc.pdf

BJS: Bureau of Justice Statistics Bulletin “Prison Inmates at Midyear 2007” “Jails Inmates at Midyear 2007” “Probation and Parole in the United States 2007” ”State court Organization, 1987-2004” http://www.ojp.usdoj.gov/bjs/

David Cole Can Our Shameful Prisons Be Reformed?
New York Review of Books Volume 56, Number 18 · November 19, 2009 http://www.nybooks.com/articles/23382

Courier Journal Justice Delayed, Justice Denied
Serie di articoli comparsa fra il 2002 e il 2003 http://wjfa.net/violence/failed_system.html

The Dallas Morning News Sunday, April 20, 2008 Plan to eliminate jail time for fine-only crimes could save Dallas $1 million a year http://www.dallasnews.com/sharedcontent/dws/news/localnews/stories/DN-municourt_20met.ART0.North.Edition1.4669d0f.html

The Dallas Morning News Sunday, August 2, 2009 “Frequent fliers” run up Dallas County’s homeless tab http://www.dallasnews.com/sharedcontent/dws/dn/latestnews/stories/080209dnmethomeless.41ab016.html

DeParle Jason New York Review of Books April 12, 2007 The American Prison Nightmare http://www.nybooks.com/articles/20056 Donohoe Martin “Incarceration Nation” 2006 http://phsj.org/wp-content/uploads/2008/11/incarceration-nation-short-v.ppt

Donohoe Martin “Incarceration Nation” 2006
http://phsj.org/wp-content/uploads/2008/11/incarceration-nation-short-v.ppt

The Economist Apr 2nd 2009 A nation of jailbirds http://www.economist.com/world/unitedstates/displayStory.cfm?story_id=13415267

The Economist Aug 13th 2009 Gulags in the sun http://www.economist.com/displayStory.cfm?story_id=14222337

Epstein Helen
America’s Prisons: Is There Hope?
New York Review of Books June 11, 2009 http://www.nybooks.com/articles/22741

Fagan Jeffrey
“Death And Deterrence Redux: Science, Law And Causal Reasoning On Capital Punishment”
4 Ohio St. J. Crim. L. 255 (2006). http://moritzlaw.osu.edu/osjcl/Articles/Volume4_1/Fagan.pdf

Forbes 13 July 2009 America’s Jail Crisis
http://www.forbes.com/2009/07/10/jails-houston-recession-business-beltway-jails.html

Friedman Lawrence M. Law in America. A Short History, New York, Modern Library, 2002 Harcourt, Bernard E. “From the Asylum to the Prison: Rethinking the Incarceration Revolution” (January 2006). U of Chicago, Public Law Working Paper No. 114 Available at SSRN: http://ssrn.com/abstract=881865

Harcourt, Bernard E. “From the Asylum to the Prison: Rethinking the Incarceration Revolution – Part II: State Level Analysis” (March 2007). U of Chicago Law & Economics, Olin Working Paper No. 335 Available at SSRN: http://ssrn.com/abstract=970341

HRW: Human Rights Watch “Ill-Equipped: U.S. Prisons and Offenders with Mental Illness” 2003 http://www.hrw.org/reports/2003/usa1003/

HRW: Human Rights Watch “Targeting Blacks: Drug Law Enforcement and Race in the United States” 2009 http://www.hrw.org/en/node/62236/section/1

(ICJ) The International Commission Of Jurists Administration of the Death Penalty in the United States. Geneva, ICJ, 1996

Adam Liptak
“Prisons Often Shackle Pregnant Inmates in Labor” New York Times March 2, 2006
“Lifers as Teenagers, Now Seeking Second Chance” New York Times October 17, 2007
“1 in 100 U.S. Adults Behind Bars, New Study Says” New York Times February 28, 2008
“Inmate Count in U.S. Dwarfs Other Nations’”

New York Times April 23, 2008 G. E. Mize et al.
“The State of the State Survey of Jury Improvement Efforts” State Justice Institute April 2007
http://www.ncsconline.org/D_Research/cjs/pdf/SOSCompendiumFinal.pdf

New York Times August 10, 2009 Mentally Ill Offenders Strain Juvenile System http://www.nytimes.com/2009/08/10/us/10juvenile.html?hp

New York Times August 26, 2009 Hawaii to Remove Inmates Over Abuse Charges http://www.nytimes.com/2009/08/26/us/26kentucky.html The New Yorker. March 30, 2009

http://www.newyorker.com/reporting/2009/03/30/090330fa_fact_gawande?currentPage=all

NPR. Life in Solitary Confinement http://www.npr.org/templates/story/story.php?storyId=5584841

PEW One in 100 http://www.pewcenteronthestates.org/uploadedFiles/8015PCTS_Prison08_FINAL_2-1-1_FORWEB.pdf

PEW One in 31 http://www.pewcenteronthestates.org/uploadedFiles/PSPP_1in31_report_FINAL_WEB_3-26-09.pdf

Prisonsucks http://www.prisonsucks.com/

The Sentencing Project “Young Black American and the Criminal Justice System” http://www.sentencingproject.org/

No Exit: The Expanding Use of Life Sentences in America 2009 http://www.sentencingproject.org/doc/publications/inc_noexit.pdf

Sourcebook of Criminal Justice Statistics http://www.albany.edu/sourcebook/

SCHR: Southern Centre for Human Rights http://www.schr.org/

Time Magazine “Tallying Mental Illness’ Costs” Friday May. 09, 2008 http://www.time.com/time/health/article/0,8599,1738804,00.html

“Getting the Juvenile-Justice System to Grow Up” Tuesday, Mar. 24, 2009 http://www.time.com/time/nation/article/0,8599,1887182,00.html

UCR: Uniform Crime Report 2006 US Department of Justice, FBI. http://www.fbi.gov/ucr/prelim06/index.html

Senator Jim Webb
“Facts About The Prison System In The United States” http://webb.senate.gov/pdf/prisonfactsheet4.html
“The National Criminal Justice Commission Act of 2009” http://webb.senate.gov/email/incardocs/FS_CrimJust_3-26-09.pdf

“Why We Must Fix Our Prisons” http://www.parade.com/news/2009/03/why-we-must-fix-our-prisons.html?index=2

*membro del Comitato scientifico dell’Osservatorio

 

 

tratto da: http://www.osservatoriosullalegalita.org/10/acom/05mag1/0311giustiusjus.htm

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *