“Grave sgarbo istituzionale di Alemanno nei confronti dei Municipi”

“Il sindaco Alemanno ha finalmente tolto la maschera, minacciando di utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per ingaggiare una battaglia politica contro gli 11 Presidenti di Municipio di Centro sinistra”.

comunicato stampa del 23 giugno 2010

ALEMANNO HA TOLTO LA MASCHERA

Nell’incontro sul bilancio dal Sindaco un grave sgarbo istituzionale nei confronti dei Municipi

Dichiarazione del Presidente del Municipio XV Gianni Paris

Il sindaco Alemanno, in occasione dell’incontro convocato per discutere con i Presidenti dei Municipi del prossimo bilancio di previsione, ha finalmente tolto la maschera, minacciando di utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per ingaggiare una battaglia politica contro gli 11 Presidenti di Municipio di Centro sinistra. Alemanno dimentica che siamo stati tutti eletti per governare la città e per offrire ai cittadini una qualità della vita migliore e non per ingaggiare battaglie contro chi non la pensa come lui. Da mesi sono stati diffusi dati sbagliati e falsi per accreditare fra i cittadini l’idea che Municipi sprechino le risorse a disposizione, senza che il Sindaco abbia ma levato la sua voce in difesa di questi organismi eletti democraticamente. Oggi abbiamo risposto alle accuse con i nostri dati di bilancio, ma questi non sono stati assolutamente considerati.

Roma sta pagando sulla sua pelle il fallimento dell’azione politica della nuova Giunta di Centro destra, che si sta traducendo in aumento di tariffe, riduzione dei servizi, contrazione degli investimenti. E gli effetti negativi di questa politica di Alemanno saranno pagati da tutti i cittadini, compresi quelli dei Municipi che sono governati dal Centro destra e che quindi lo hanno votato.

Oggi il Sindaco ci accusa di irresponsabilità istituzionale e di propaganda ma dimentica che aver convocato i Municipi per discutere del bilancio come penultimi soggetti a Roma è stato uno sgarbo istituzionale. Soltanto Alemanno non si accorge che i Municipi meritano maggiore attenzione per il ruolo fondamentale che svolgono nella governo della città. Inoltre è il Sindaco che ha scelto di abbandonare la riunione, lasciando presente solo l’Assessore al Bilancio Leo. E’ evidente che le sue priorità erano altre.

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *