Impianti fotovoltaici su tetti bonificati da amianto

Obiettivo del progetto: censire le coperture in eternit dei capannoni industriali o agricoli ancora esistenti sul territorio della provincia e di sostituirle con coperture fotovoltaiche.

 

Roma, 27 settembre 2010

Legambiente Lazio – Comunicato stampa

A.A.A. TETTI IN AMIANTO CERCANSI
per bonifica e installazione pannelli fotovoltaici

LEGAMBIENTE E AZZEROCO2 CON LA PROVINCIA DI ROMA PER “ETERNIT FREE”
INFOLINE ALLO 06/85358051 PER INFORMAZIONI SU COME ADERIRE AL PROGETTO

“L’accordo di programma ‘Roma Provincia Eternit Free’ firmato oggi a Palazzo Valentini è di grande concretezza e di straordinaria importanza, considerato il legame virtuoso che viene a crearsi tra la bonifica dell’amianto e il contemporaneo sostegno alle energie rinnovabili”. È quanto ha affermato la direttrice di Legambiente Lazio, Cristiana Avenali, partecipando alla presentazione dell’accordo che vede alleate Provincia di Roma, Legambiente Lazio e AzzeroCO2.

L’accordo di programma ha come finalità principale quella di censire le coperture in eternit dei capannoni industriali o agricoli ancora esistenti sul territorio della provincia e di sostituirle con coperture fotovoltaiche, beneficiando del contributo specifico introdotto dal DM 19 febbraio 2007. Obiettivo operativo della campagna è quello di sostituire in tempi brevi circa 200 tetti in eternit con altrettanti tetti fotovoltaici per una potenza obiettivo pari a circa 20 MW.

“Il censimento dell’amianto ancora in circolazione, seguito da bonifica, è una priorità assoluta –ha proseguito Avenali- considerata la strage silenziosa di cui è responsabile questa micidiale sostanza: secondo i dati del Rapporto 2008 del Dipartimento epidemiologia della Asl RmE, infatti, vi sono stati almeno 352 casi di tumore per esposizione all’amianto dal 2001 al 2008. E non passa giorno senza che il nostro Osservatorio Ambiente e Legalità riceva una segnalazione da cittadini giustamente allarmati per situazioni di amianto abbandonato impunemente sul territorio”.

“È con grande soddisfazione che accogliamo la Provincia di Roma tra le firmatarie del protocollo Eternit Free –ha affermato nel corso della presentazione Mario Gamberale, amministratore delegato di AzzeroCO2- L’adesione di un numero sempre crescente di Province alla nostra iniziativa ci motiva ancora di più ad andare avanti con una campagna che è nata per rispondere a più di una esigenza presente sul territorio del nostro Paese: dalla ricerca di stili di vita più sostenibili alla tutela della salute dei cittadini, dalla promozione delle energie rinnovabili allo sviluppo delle imprese locali. Questa è la nostra sfida: abbiamo tempo fino al 2012 per vincerla insieme”.

Legambiente Lazio avrà l’infoline 06/85358051 – posta@legambientelazio.it a disposizione di tutti, enti pubblici e soggetti privati (imprese, agricoltori, etc.), per avere informazioni sul progetto e sulle modalità di adesione.

Ufficio stampa Legambiente Lazio

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.