Discarica Corcolle, Legambiente: “No a rifiuti di fianco a Villa Adriana”

Anche Legambiente stamattina ha partecipato alla grande e colorata marcia che si è snodata da Villa Adriana, fino a Villa d’Este a Tivoli, contro la mega discarica che si vorrebbe realizzare a Corcolle San Vittorino.

Roma, 18 febbraio 2012

Legambiente Lazio – Comunicato Stampa

Discarica Corcolle, Legambiente: no a rifiuti di fianco a Villa Adriana

Anche Legambiente stamattina ha partecipato alla grande e colorata marcia che si è snodata da Villa Adriana, fino a Villa d’Este a Tivoli, contro la mega discarica che si vorrebbe realizzare a Corcolle San Vittorino. La manifestazione promossa tra gli altri con il Circolo Legambiente di Tivoli, il Comitato “Uniti contro le discariche” e guidata dai sette Sindaci con i gonfaloni delle Amministrazioni comunali di Tivoli, Casape, Gallicano, Palestrina, Poli, San Gregorio, Zagarolo ha affermato con forza la contrarietà la localizzazione della discarica post Malagrotta posta a 700 metri dal confine della Villa di Adriano, sulla necropoli arcaica della antica città di Pedum.
“Ora basta con questa e le altre discariche, cosa aspetta la Regione Lazio a dare il via ad un concreto programma per la differenziata porta a porta, la riduzione e il riuso, come ha appena approvato nel piano rifiuti? -afferma Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio, che ha partecipato alla marcia-. Migliaia di cittadini hanno unito Villa Adriana e Villa d’Este, per proteggerle dall’assurda discarica proposta a pochi metri da questi importantissimi siti Unesco.”

Ufficio stampa Legambiente Lazio
www.legambientelazio.it

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.