Sciopero generale del sindacalismo di base il 30 novembre

Una mobilitazione in cui si rivendicano i diritti a partire dal lavoro, al welfare, alla salute e contro Governo, bankster e capitale arricchitosi sulle spalle di lavoratori e pensionati.

CUB logo

Sciopero generale del sindacalismo di base su due giornate


Milano, 28 novembre 2012. Uno sciopero generale articolato su due giornate, quello del trasporto pubblico locale di giovedì 29 e quello generale di venerdì 30 novembre, una mobilitazione in cui si rivendica il diritto al lavoro e al welfare, alla cura, alla salute, allo studio e alla casa, in difesa di salari e pensioni, da adeguare al costo della vita.

Una decisa risposta alla panzana secondo cui si è indebitati proprio per garantire questi diritti, poiché l’aumento del debito pubblico non dipende da questo.

L’ultimo attacco del Presidente Monti al diritto alla sanità pubblica e al welfare, a cui aggiungere il recente accordo sulla produttività, sono chiaramente mosse verso un ulteriore impoverimento di lavoratori e pensionati in difesa dei bankster (banchieri-gangster, ndr) e del capitale, la cui ricchezza in questi ultimi anni è vertiginosamente aumentata.

Una mobilitazione anche in tutela dei diritti dei migranti, tra i primi a essere letteralmente tartassati dai provvedimenti dei governi di questi ultimi anni.

Il 30, appuntamento per il corteo milanese in largo Cairoli alle 9, con una delegazione dei lavoratori dell’Alcoa, e manifestazioni anche a Roma e Napoli e in altre città.

 

Sciopero del trasporto pubblico locale 29 novembre

 

Modalità:

Diverse modalità in base alle città.

Per intervento Commissione di Garanzia Scioperi, nella sola fascia dalle 21 alle 24 

 

 

ATM SpA – ATM Servizi – ATM Servizi Diversificati

Personale viaggiante di superficie                     8.45 – 15.00/18.00 fino al termine del servizio

Personale viaggiante di metropolitana              8.45 – 15.00/18.00 fino al termine del servizio

Alle 8.45 e alle 18.00 i mezzi rientreranno in deposito da capolinea o a centro linea avvisando i passeggeri dell’interruzione di servizio.

 

Impiegati e operai (anche turnisti)                      Intero turno di lavoro

Radiobus, ausiliari di sosta                                  Intero turno di lavoro

Tutor di Linea, addetti ai Parcheggi                    Intero turno di lavoro

 

 

NET Srl

Impiegati e operai di impianti fissi                      Intero turno di lavoro

Personale viaggiante

Servizio extra-urbano                                          8.45 – 15.00/18.00 fino al termine del servizio

Servizio urbano città di Monza                          8.45 – 15.00/18.00 fino al termine del servizio

 

Per intervento della Commissione di Garanzia, limitatamente nella fascia tra le 21.00 e le 24.00 escluso dall’agitazione, il personale addetto alle linee Z301 Milano/Bergamo, 924 Segrate/Lambrate, 121 San Giuliano/San Donato.

 

Sono esclusi altresì i lavoratori strettamente necessari alle squadre di pronto intervento e/o di emergenza.

L’agitazione si svolgerà nel rispetto della legge 146/90, e successive modifiche.

 

 

Sciopero del trasporto pubblico nazionale 30 novembre

 

Modalità:

 

Trasporto aereo

Comparto aereo, aeroportuale e indotto                                               Intera giornata

Nei settori operativi sono escluse le fasce garantite               7.00-10.00/18.00-21.00

 

Manifestazione a Fiumicino ore 10.30

Area Tecnica FCO – Dmo – Mgl presso la Palazzina RPU

Aeroportuali e Handling presso lo scalo degli Arrivi – “T1”

 

Trasporto ferroviario

Trenord

Servizi ex “FS”

Sciopero dalle ore 21.00 del 29 novembre alle ore 21.00 del 30 novembre ad esclusione delle fasce di garanzia dalle ore 06.00 alle ore 09,00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00;

Servizi ex “FerrovieNord” 

Sciopero dalle 00.00 alle 18.00 del 29 novembre 2012 ad esclusione delle fasce di garanzia dalle 06.00 alle 09.00.

 

FFSS

Dalle 21.00 del 29/11 alle 21 del 30/11.


Confederazione Unitaria di Base

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *