Roma, sgomberato “Scup” uno spazio sportivo e culturale

Numerosi reparti di Polizia hanno sgomberato ‘Scup’, uno spazio occupato da alcuni mesi, per dare spazio allo sport e alla cultura popolare.

 

Roma 25 gennaio 2013

Comunicato

ROMA, SGOMBERATO LO SPAZIO ‘SCUP’ A VIA NOLA SI FACEVANO SPORT E CULTURA POPOLARE

Come reso noto dagli ex occupanti è’ stato sgomberato a Roma lo ‘Scup’ di via Nola, in zona San Giovanni.
Alle 7.30 senza preavviso numerosi reparti di Polizia hanno sgomberato ‘Scup’, uno spazio occupato da alcuni mesi, per dare spazio allo sport e alla cultura popolare. L’esperienza dello ‘Scup’ si configura come una delle piu’ interessanti e innovative delle citta’, all’interno di una ex motorizzazione hanno trovato accoglienza una palestra popolare, uno sportello di ascolto psicologico, uno spazio bimbi ad alto contatto, un’osteria popolare, un’accademia di capoiera. Ma la speculazione non aspetta. La storia di questo immobile, passato per fondi speculativi incosistenti, ennesimo esempio di patrimonio pubblico abbandonato, mal gestito e utilizzato negli ultimi anni solo per manovre speculative si vorrebbe tornasse nell’abbandono con canceli chiusi e lucchetti alle porte. Questo quartiere non lo consentira.
L’Unione Inquilini di Roma esprime solidarietà alle compagne e ai compagni di cup, e protesta energicamente per lo stillicidio di sgomberi contro famiglie occupanti immobili sfitti e di spazi sociali sottratti alla speculazione, il Sindaco Alemanno/Robocop sappia che la sua idea di città zerbino dei poteri forti legati alla speculazione immobiliare e fondiaria è una idea fuori dalla civiltà che contrasteremo in tutti i modi.
 

Unione Inquilini
Federazione di Roma e del Lazio
via Cavour 101 – 00185 Roma
tel 06 4745711 – fax 06 4882374
mail: unioneinquilini@libero.it
sito internet www.unioneinquilini.it
twitter: @romainquilini
facebook: unione inquilini roma
 

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *