Roma, protesta contro mensa scolastica “fantasma”

Duecento bambini costretti a mangiare nei corridoi e nella palestra (oltretutto inagibile come tale). Mobilitazione dei parenti e dei bambini de tre scuole elementari e dell’infanzia di Roma domenica 14 Aprile 2013 – ore 12:15.

 

MENSA SCOLASTICA AL VILLAGGIO OLIMPICO:
FLASH-MOB ALL’AUDITORIUM CONTRO LO SCANDALO

Il quartiere tutto si mobilita, dinanzi a un tempio della cultura, per un’iniziativa che non immaginavamo esser costretti a fare, per giunta assieme ai nostri figli. Il caso della mancata-mensa che serve tre scuole nell’area romana del Villaggio Olimpico, dopo aver suscitato più volte (e per diversi motivi) l’attenzione della stampa capitolina e perfino di quella nazionale, si è arricchito di un nuovo incredibile capitolo. A due anni dall’abbattimento della struttura – dovuto alla presenza di amianto – e dopo una sequela di impegni politici e promesse non mantenute, i lavori per la nuova mensa si sono arenati. I soldi già stanziati non ci sono.
Dinanzi al disagio dei duecento bambini costretti a mangiare nei corridoi e nella palestra (oltretutto inagibile come tale) e dinanzi al raggiro di promesse infondate, domenica 14 aprile alle ore 12.15 di fronte alla libreria dell’Auditorium Parco della Musica – Viale P. De Coubertin, 30 – i parenti e i bambini della Scuola Elementare Villaggio Olimpico, della Scuola dell’Infanzia “Montessori” e della Scuola dell’Infanzia “Il Giramondo” organizzano un flash mob di protesta. I cronisti sono ovviamente i benvenuti.

Info: www.noiperlascuola.org/

All’iniziativa aderisce anche l’associazione Villaggio dei Bambini:
www.facebook.com/#!/pages/Villaggio-dei-Bambini/112890335506130
villaggiobambini@gmail.com
 

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *