Casoria, blitz guardie zoofile per commercio animali esotici

Un garage trasformato in un negozio abusivo di animali esotici e una prigione per cani. Ecco cosa hanno trovato le guardie zoofile OIPA Napoli a seguito di un blitz a Casoria (NA).

 

COMMERCIO ABUSIVO DI ANIMALI A CASORIA (NA): BLITZ DELLE GUARDIE ZOOFILE OIPA

Un garage trasformato in un negozio abusivo di animali esotici e una prigione per cani. Ecco cosa hanno trovato le guardie zoofile OIPA Napoli a seguito di un blitz a Casoria (NA). 33 canarini, 7 pappagallini, 1 cricetina gravida, 2 topini, 2 inseparabili e 2 serpenti Elaphe, specie detta anche “cervone”, il più lungo serpente italiano ed uno tra i più lunghi d’Europa. In progressivo declino per la scomparsa degli habitat in cui vive, è un rettile protetto dalla Convenzione di Berna e citato nella Direttiva Habitat (Direttiva n. 92/43/CEE) come specie animale che richiede la designazione di zone speciali di conservazione e una protezione rigorosa.

Ma non è tutto: 4 cani erano rinchiusi in box improvvisati accanto al garage in condizioni igienico sanitarie pessime. Il proprietario è stato denunciato e gli animali sono stati sottoposti in affidamento giudiziario.

Leggi tutta la notizia e guarda le foto http://www.guardiezoofile.info/2013/napoli-casoria.html

VITTORIA IN INDONESIA: DAL 2014 VIETATO LO SFRUTTAMENTO DELLE SCIMMIE MASCHERATE A GIACARTA. GRAZIE A CHI HA SOTTOSCRITTO L’APPELLO OIPA!

Lo scorso anno l’OIPA, in collaborazione con le associazioni indonesiane Animal Friend Jogja (AFJ), lega membro OIPA, e Jakarta Animal Aid Network (JAAD), ha lanciato un appello alle autorità di Giacarta per fermare il drammatico fenomeno delle “Topeng Monyet” ovvero scimmie mascherate. Vi avevamo mostrato le torture inflitte alle scimmie, che vengono travestite e mascherate da bambole e forzate a esibirsi in varie performance per guadagnare soldi intrattenendo i turisti.

La questione ha attirato l’attenzione del nuovo governatore di Giacarta, Joko Widodo, che ha annunciato di voler eliminare questa pratica entro il 2014. Il divieto dovrebbe entrare in vigore a fine anno, ma i salvataggi delle scimmie sono già iniziati e nelle strade della città sono apparse locandine che informano i cittadini della campagna “No More Masked Monkeys 2014” e che sottolineano che lo sfruttamento delle scimmie è considerato una violazione dell’articolo 302 del Codice Penale.

Leggi tutta la notizia http://www.oipa.org/italia/2013/notizie/indonesiascimmie.html

IN CARCERE IN RUSSIA PER AVER DIFESO L’ARTICO: FEDERAZIONE ITALIANA ASSOCIAZIONI DIRITTI ANIMALI E AMBIENTE SOLLECITA INTERVENTO DEL GOVERNO ITALIANO PER LIBERAZIONE DI CHRISTIAN D’ALESSANDRO E GLI ALTRI ATTIVISTI DI GREENPEACE

Riportare a casa, liberi, sani e salvi, tutti i 30 attivisti di Greenpeace accusati di pirateria per l’azione dimostrativa con la nave rompighiaccio Arctic Sunrise contro una piattaforma petrolifera di Gazprom: lo chiede la Federazione italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente – con le associazioni OIPA, LAV, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Enpa, e Leidaa – al Governo italiano e all’ambasciatore d’Italia in Russia.

La Federazione esprime la sua piena solidarietà agli attivisti e all’Associazione che, da anni in prima linea, svolgono una encomiabile quanto importante attività per sensibilizzare Istituzioni e opinione pubblica alla salvaguardia dell’ambiente, e ritiene importante sostenere l’appello http://www.greenpeace.org/italy/it/libera-i-nostri-attivisti/  per la liberazione dei reclusi, fra i quali l’italiano Christian D’Alessandro, che ha già raccolto 1 milione e 500 mila adesioni.

Il 23 ottobre le autorità russe hanno fatto decadere l’accusa di pirateria, sostituendola con quella di “teppismo”, un reato in Russia altrettanto grave, che prevede una detenzione di 7 anni.

APPUNTAMENTI OIPA IN TUTTA ITALIA

Questa settimana ti segnaliamo:

– Firenze, 5 novembre: Una pizza veg per gli animali http://www.oipa.org/italia/appuntamenti/novembre_pizzata.html

Seguici anche su Facebook: www.facebook.com/oipaonlus  e Twitter: www.twitter.com/oipaonlus

OIPA Italia Onlus

info@oipa.orgwww.oipa.org

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.