Casa Roma, occupata nuova ala casa dello studente

“Unione Inquilini esprime solidarietà e sostegno  alla occupazione da parte degli studenti universitari della nuova ala non  utilizzata dello studentato di via de Lollis”.

13 novembre 2013

Comunicato

Casa, studenti fuorisede: “Unione Inquilini esprime solidarietà e sostegno  alla occupazione da parte degli studenti universitari della nuova ala non  utilizzata dello studentato di via de Lollis”

Segreteria Unione Inquilini Roma

L’occupazione avvenuta stamattina della nuova ala inutilizzata dello studentato di via del Lollis, segnala ancora una volta, l’esistenza a Roma di immobili inutilizzati a volte per sciocche beghe burocratiche, mentre gli studenti fuorisede continuano ad essere preda di affitti in nero e di una speculazione arrogante.
I ritardi di un approccio alla questione casa e in tale contesto del diritto allo studio da garantire anche con adeguate infrastrutture quale l’offerta di alloggi, rappresentano un immobilismo da parte delle istituzioni locali che è disarmante. L’occupazione di oggi da parte di studenti dello studentato inutilizzato di via de lollis è una giusta iniziativa che deve servire non per sciocche e stucchevoli discussioni sul presunto ordine pubblico violato, ma ad attivare azioni positive e concrete per dare risposte effettive ed efficaci a chi a Roma vive una precarietà abitativa insostenibile, che aggredisce con violenza le famiglie oppresse dal caro affitti, da sfratti ma anche giovani e studenti fuorisede. Vogliamo augurarci che la risposta a queste iniziative non si risolva in moralismi stantii ma siano occasione per procedere all’utilizzo pieno ed effettivo dell’esistente.
L’Unione Inquilini esprime solidarietà e sostegno alla loro lotta per il diritto allo studio e all’alloggio.

Unione Inquilini
Federazione di Roma
Via Cavour 101 – 00184 Roma

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.