Terromoto Haiti, quattro anni di impegno del VIS

Domenica 12 gennaio 2014 sarà il quatro anniversario del terremoto di Haiti, uno dei Paesi più poveri della zona caraibica e dell’America Latina.

comunicato stampa

Haiti: oltre l’emergenza. Quattro anni di impegno.
Il dossier sulle attività svolte dalla ong VIS nel 2013

  Noi del VIS ci uniamo al ricordo di quella terribile giornata e al dolore non ancora sopito per la migliaia di vittime rinnovando il nostro impegno a fianco della popolazione colpita dalla tragedia. Per il terzo anno consecutivo abbiamo deciso di raccogliere sinteticamente in un dossier il racconto di questo ultimo anno di lavoro ad Haiti.

Da quel terribile giorno del 2010 la nostra Organizzazione non ha mai smesso di lavorare insieme ai Salesiani di Don Bosco per migliorare le condizioni di vita di migliaia di bambini e giovani in condizione di vulnerabilità. Spenti i riflettori internazionali sulla tragedia, noi siamo restati con un programma di intervento pensato da subito per andare oltre la fase dell’emergenza, realizzando nel medio e lungo periodo le fasi della ricostruzione e dello sviluppo umano.

Il dossier vuole:
• essere uno strumento utile per conoscere l’impegno del VIS e dei Salesiani di Don Bosco a quattro anni dal terribile terremoto del 12 gennaio 2010 che uccise oltre 222mila persone indifese;
• proporsi come uno strumento di informazione su un’area del mondo che altrimenti rischierebbe di essere dimenticata.

Il 2013 ha visto, nel rispetto dei tempi che ci eravamo prefissati, la conclusione di alcune importanti costruzioni scolastiche e di accoglienza e la realizzazione di attività di promozione e protezione del diritto all’educazione, di riduzione della povertà, di protezione dell’infanzia e dei giovani.

Per conoscere nel dettaglio tutte le attività svolte vi invitiamo a leggere il dossier. http://www.volint.it/vis/files/HAITI%20_2013_DOSSIER.pdf

Nonostante la difficile situazione nella quale operiamo e consci della parzialità del nostro contributo in una situazione socio-politica estremamente complessa siamo felici di poter condividere con tutti i nostri sostenitori la soddisfazione del lavoro svolto in questi quattro anni insieme ai Salesiani di Don Bosco. Insieme, infatti, stiamo migliorando la condizione di vita di migliaia di persone ad Haiti.

I risultati che leggerete nel dossier sono frutto del lavoro di squadra dei nostri volontari internazionali e dei donatori pubblici e privati che hanno scelto di sostenere i nostri progetti. Ringraziamo in particolar modo la Caritas Italiana, la Conferenza Episcopale Italiana e ognuno dei nostri donatori privati.

Nel 2013 abbiamo realizzato attività di

• sostegno al diritto all’educazione
nel nostro programma scolastico sono stati coinvolti 790 bambini e bambine in 58 scuole nei comuni di Carrefour e di Cité Soleil
abbiamo ultimato la costruzione della scuola diocesana “Notre Dame de Lourdes” a Bàs Fontaine nel VIllage de Repatries di Cité Soleil (VIDEO http://www.youtube.com/watch?v=YqHgGA512WI&list=PLQ0PT6OWX-sXySzMF1gbeM0kUTMlIq7y- )
formato e aggiornato 23 insegnanti delle scuole di Bas Fontaine e di Citè Soleil
allestito una mensa scolastica per garantire a tutti gli allievi un pasto caldo al giorno.

• riduzione della povertà
il programma di sostegno alle famiglie vulnerabili attraverso le Attività Generatrici di Reddito ha coinvolto dal 2011 517 famiglie, cioè circa 2811 persone.

• protezione dell’infanzia e dei giovani
abbiamo avviato i lavori per la realizzazione del Centro Polivalente “Saint François de Sales” nel difficile quatriere di Drouillard, nel comune di Cité Soleil. I lavori termineranno nella primavera 2014 e il Centro potrà accogliere tutti i giovani del quartiere che potranno partecipare alle attività formative, ludocoricreative e culturali previste
abbiamo potenziato e sviluppato il centro Salesiano “Lakay – Lakou” per 200 bambini di/in strada. I lavori termineranno nella prima metà del 2014.

VIS
Via Appia Antica 126 – 00179 Roma
Tel +39.06.51.629.214 – Fax +39.06.51.629.299
www.volint.it  – www.volontariatointernazionale.it

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.