Expo’ 2015, sacrificati 1,1 milioni di mq di suoli agricoli fertili

Expo’ 2015, sacrificati 1,1 milioni di mq di suoli agricoli fertili

Il nostro Forum è stato invitato in audizione presso la commissione agricoltura della Camera su Expo 2015. Per realizzare il sito dove si svolgerà l’esposizione sono stati sacrificati 1,1 milioni di metri quadrati di suoli agricoli fertili.


Forum Italiano dei Movimenti
per la Terra e il Paesaggio
 05/03/2014

 


 

Il nostro Forum è stato invitato in audizione presso la commissione agricoltura della Camera su Expo 2015. Per realizzare il sito dove si svolgerà l’esposizione sono stati sacrificati 1,1 milioni di metri quadrati di suoli agricoli fertili. Risulta estremamente contraddittorio, ai nostri occhi, che un evento dedicato ad un tema tanto sensibile e strategico per il nostro futuro sia esso stesso responsabile di un grave scempio per l’agricoltura e quindi per l’argomento stesso che intende trattare.
 


LEGGI IL DOCUMENTO PRESENTATO IN AUDIZIONE >


_____________________________________

 


Domanda: chi è l’uomo politico che ha giurato al Colle dichiarando guerra agli sprechi e ai carrozzoni?
È il politico che ha celebrato i fasti nefasti della cantierizzazione TAV del Mugello?
È il politico che ha consegnato il sottosuolo di Firenze a una mega-talpa poi bloccata dalla Direzione Distrettuale Antimafia?
O è piuttosto il sindaco “indignado” del 2010, che avrebbe preferito vedere investiti i soldi della TAV fiorentina nella scuola?.

LEGGI ARTICOLO >

_____________________________________

 


Il nuovo casello (il terzo in 14 km!!!) comporterebbe un notevole consumo di suolo e sarebbe l’ennesimo spreco di denaro per un’opera superflua in termini viabilistici e impattante paesaggisticamente. Le Associazioni ambientaliste della provincia di Cuneo chiedono di abbandonare il progetto: le opere inutili non sono infrastrutture, sono inutili e basta!

LEGGI ARTICOLO >

_____________________________________

Housing sociale in area di pregio a Benevento: il Consiglio Comunale non riesce a dire di no

Sembrava che il Comune di Benevento volesse esprimere un parere negativo sul progetto di un mega complesso abitativo in un’area di grande interesse ambientale, archeologico ed agricolo, lì dove il comitato locale aveva proposto l’istituzione  di un Parco agricolo archeologico della via Appia per fermare l’espansione della città di Benevento. Invece il Comune non è stato capace di esprimersi, ma ha “passato la palla” alla regione Campania. 

LEGGI ARTICOLO >

_____________________________________

Parco Tiburtino cercasi. Tra archeologia in rovina, verde e cemento

La travagliata storia del Parco Tiburtino, che doveva essere un polmone verde in un’area densamente urbanizzata, ma in realtà ancora non esiste, fra degrado, incuria e reperti archeologici abbandonati.

LEGGI ARTICOLO >

_____________________________________

Palinuro, la politica del Parco dopo il 2010

LEGGI ARTICOLO >

_____________________________________

Fermata dal Consiglio di Stato una speculazione a Torri del Benac, sul lago di Garda

Semaforo rosso per il residence «Le Sorte». Il Consiglio di Stato boccia il ricorso presentato dalla cooperativa Azzurra contro il Comune di Torri, la Regione e Federalberghi Veneto in merito alla costruzione del residence turistico-alberghiero di Albisano.

LEGGI ARTICOLO >

_____________________________________

 


CALENDARIO APPUNTAMENTI 
Per conoscere i prossimi eventi potete consultare il nostro calendario:
www.salviamoilpaesaggio.it/blog/calendario/

 

Forum dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio
“SALVIAMO IL PAESAGGIO – DIFENDIAMO I TERRITORI”
www.salviamoilpaesaggio.it
 

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *