TAV Val di Susa, dibattito “Le ragioni del dissenso”

La TAV in Val Susa come altre grandi opere è veramente utile, legittima e necessaria? Molti dati e pareri tecnici dimostrerebbero il contrario. dibattito a Frascati, 2 dicembre – ore 17:30.

 

E’ da qualche tempo che non si sente più parlare della Tav della Val Susa quasi come se fosse ormai ovvia la sua realizzazione. Eppure, in realtà, vi sono molti dati e pareri tecnici che dimostrerebbero come il progetto (come anche per molte altre grandi opere e cantieri) non sia nè conveniente  dal punto di vista economico, nè sostenibile dal punto di vista ambientale e neppure legittimo sul piano etico e giuridico. Alternativ@Mente ed Italia Nostra Castelli Romani propongono una iniziativa per chiarire e diffondere le ragioni oggettive che mettono in dubbio l’opportunità dell’opera.

 
MARTEDI 2 DICEMBRE 2014, ore 17:30
 
Auditorium comunale delle Scuderie Aldobrandini,
Frascati, Piazza Marconi
 
“Le ragioni del dissenso”

La TAV in Val Susa come altre grandi opere è veramente utile, legittima e necessaria?

Molti dati e pareri tecnici dimostrerebbero il contrario.

Ugo Mattei,

giurista, professore all’Università di Torino e presso l’ Hastings College of the Law dell’Università della California a San Francisco.

Claudio Giorno,

giornalista.

Sergio Ulgiati,

professore all’Università Parthenope di Napoli

Dibattito

A cura di Enrico Del Vescovo

presidente di Italia Nostra Castelli Romani

Ingresso libero

ITALIA NOSTRA Castelli Romani, info 3331135131, Alternativ@Mente, www.alternativamente.info

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.