Roma, protestano sul tetto lavoratori Policlinico Tor Vergata

I lavoratori chiedono di incontrare il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e, in caso contrario, si dichiarano disposti a proseguire la protesta ad oltranza.

 

COMUNICATO STAMPA

 

POLICLINICO TOR VERGATA: LAVORATORI SUL TETTO,

ZINGARETTI CI INCONTRI O RIMARREMO AD OLTRANZA


Rimangono sul tetto del Policlinico di Tor Vergata i quattro lavoratori, oss e ausiliari dipendenti di imprese che svolgono servizi in appalto, che questa mattina a Roma hanno avviato la protesta contro la perdita del posto di lavoro.

I lavoratori chiedono di incontrare il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e, in caso contrario, si dichiarano disposti a proseguire la protesta ad oltranza.

L’USB, che sostiene da tempo la battaglia dei lavoratori in appalto, richiede l’internalizzazione del servizio, con gestione diretta da parte del Policlinico e la continuità occupazionale di tutti i lavoratori coinvolti. Una soluzione che determinerebbe garanzia per il servizio, i lavoratori ed i pazienti insieme  ad un notevole risparmio per la collettività.

Roma, 9 dicembre 2014

 

Ufficio Stampa USB

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.