Roma, “Basta botticelle!”, raccolta firme per abolirle

“5000 firme che imporranno il voto all’Assemblea Capitolina sull’abolizione delle botticelle e la riconversione del servizio a trazione ippica (botticelle) in altre attività di trasporto”. Raccolta firme nei giorni 13, 20 e 21 dicembre.

 

BASTA BOTTICELLE!

 

Le associazioni animaliste unite, Animalisti Italiani, AVA, AVCPP, ENPA, LAV e OIPA, hanno lanciato il giorno 4 dicembre 2014 in Piazza del Pantheon a Roma un Progetto di Delibera di Iniziativa Popolare, strumento di partecipazione previsto dallo Statuto di Roma Capitale.

5000 firme valide da raccogliere entro tre mesi. 5000 firme che, entro l’estate del 2015, imporranno il voto all’Assemblea Capitolina sull’abolizione delle botticelle e la riconversione del servizio a trazione ippica (botticelle) in altre attività di trasporto (taxi, Ncc).

“Dopo molti anni di denunce e manifestazioni, ora siamo uniti a chiedere una firma decisiva ai cittadini: la città è in stragrande maggioranza per la reale tutela dei cavalli e per la riconversione delle licenze in altre attività di trasporto, in modo che non ci sia alcuna ricaduta occupazionale per la quarantina di vetturini in servizio – dichiarano le associazioni animaliste Animalisti Italiani, AVA, AVCPP, ENPA, LAV e OIPA – Con questa iniziativa popolare potremo evitare veti incrociati tra le forze politiche ed obbligheremo i Consiglieri Comunali a dire Sì o No in maniera chiara e non equivoca. E sapremo finalmente chi è dalla parte della civiltà”.

L’inaccettabile sfruttamento dei cavalli con animali morti e feriti per il traffico caotico e la pericolosità delle strade romane, le continue inosservanze delle poche regole oggi esistenti (certificate dalle sanzioni effettuate da Guardie Zoofile e Corpo Forestale dello Stato in una recente inchiesta giudiziaria tuttora in corso) e lo sperpero di risorse pubbliche (prima 500 mila euro per un prototipo di botticella elettrica mai utilizzata e poi 1.300.000 euro per nuove scuderie a Villa Borghese dopo l’occupazione abusiva dell’ex Mattatoio) sono i punti principali sui quali verte la campagna.

Invitiamo tutti i cittadini romani, cioè coloro che risiedono e votano nella città di Roma, a firmare. In allegato trovate il modulo, il progetto della delibera ed il volantino. Potete stampare il modulo, firmarlo (e farlo firmare!) e riportarcelo in sede (Via Albalonga 23, zona San Giovanni).

Potete anche venire ai nostri tavoli, previsti per sabato 13 alla Conad di Via Appia Nuova 181 (h. 10.00 – 18.00) e nel mercatino natalizio della gelateria “Splash” (Via Eurialo 104, metro Colli Albani) nei giorni sabato 20 dicembre (h. 15.00 – 19.00) e domenica 21 dicembre (h. 10.00 – 20.00). Portate i vostri amici e familiari. Anche una sola firma può fare la differenza. Basta Botticelle, per sempre!

OIPA Italia Onlus
info@oipa.orgwww.oipa.org

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.