Scuola, presidio insegnanti davanti sede Miur

I lavoratori autoconvocati della scuola di Roma si sono riuniti in un presidio spontaneo all’ingresso del MIUR di Viale Trastevere in coincidenza con la presentazione ufficiale del progetto di riforma “La buona scuola”.

Nonostante l’iniziativa fosse promossa come “open day”, i lavoratori della scuola non sono stati accolti nelle stanze del ministero e hanno denunciato davanti alla stampa presente il completo fallimento della “consultazione” on line promosso dal governo.
Va sottolineato che l’intento dei lavoratori -quasi tutti insegnanti- era finalizzato a presentare al ministro le oltre 200 mozioni elaborate dai collegi docenti di tutta Italia. Dalle stesse emerge una forte contrarietà dei docenti al progetto di riforma del governo Renzi.
 
 
Prossima iniziativa:
assemblea cittadina a Roma 
venerdì 19 dicembre alle ore 17 
presso lo spazio autogestito SCUP 
Via Nola 5 Roma

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.