Roma, nuova iniziativa al Pigneto pro Giardino Toti

Dopo le due “manifestazioni/inaugurazioni” il giardino è stato reso “accessibile” e sono state posizionate panchine (non quelle previste dal progetto) e cestini ma nessuna risposta è arrivata sulle altre questioni aperte.

 

Dopo le due “manifestazioni/inaugurazioni” il giardino è stato reso “accessibile” e sono state posizionate panchine (non quelle previste dal progetto) e cestini ma nessuna risposta è arrivata sulle altre questioni aperte come:

• gestione dei nuovi giardini (orari di apertura/chiusura, pulizia, irrigazione e manutenzione del verde, cura degli arredi,..)

• interventi di messa in sicurezza degli accessi (dossi, segnaletica, blocco cancello,…)

• completamento degli arredi (giochi in sostituzione della parete attrezzata non realizzata).

Pensiamo che dopo otto anni di disagi e limitazione degli spazi vitali imposti ai bambini della scuola, e a tutti gli abitanti a seguito della convivenza con il cantiere Metro C, non siano giustificabili ulteriori ritardi e che ci sia stato tutto il tempo necessario alle amministrazioni per garantire la gestione e manutenzione di questa area verde al pari delle altre aree verdi di questa città.

Per sollecitare nuovamente le amministrazioni alle loro responsabilità Giovedì 18 dicembre dalle ore 16.30 davanti alla scuola E.Toti, via del Pigneto 104, ci sarà una nuova iniziativa alla quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 Per approfondimenti

https://www.facebook.com/pages/Associazione-Genitori-Scuola-Toti/156726827697919?fref=ts

https://www.facebook.com/ComitatodiQuartierePignetoPrenestino
 

http://www.lapigna.info/

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.