Messico: la Foresta de Los Chimalapas si difende!

Tagliaboschi ed allevatori invadono e depredano la foresta de Los Chimalapas da decenni, uno dei polmoni del Messico.Gli indigeni Zoque, si stanno mobilitando pacificamente per difenderlo. La petizione per sostenerli.

 

Messico: la Foresta de Los Chimalapas si difende!

Tagliaboschi ed allevatori invadono e depredano la foresta de Los Chimalapas da decenni, uno dei polmoni del Messico. Gli indigeni Zoque, ai quali appartiene il territorio ancestralmente, si stanno mobilitando pacificamente per difenderlo. Per favore, firmate la petizione per sostenerli.

Un giaguaro nella foresta

Il giaguaro è il simbolo de Los Chimalapas, regione del Messico che ospita il maggior numero di esemplari (Foto: Mat Hayward)


La bio – regione de Los Chimalapas si trova nel cuore dell’istmo di Tehuantepec, nel sud – est del Messico. I suoi due municipi di Santa Maria e San Miguel coprono 600 mila ettari, comprendendo la maggiore diversità biologica del Messico e Mesoamerica. Il territorio è proprietà ancestrale del popolo indigeno Zoque, discendente diretto della cultura olmeca. Questo territorio, che difende il popolo zoque, ospita almeno 146 specie di mammiferi, 140 rettili e anfibi, 316 uccelli e 900 farfalle, molte endemiche.

La madre terra non si vende! Si lavora, si protegge e si difende! Los Chimalapas organizza la sua difesa! Esigiamo che gli invasori e i tagliaboschi non attentino ai nostri Beni Comunali! Sono le principali rivendicazioni che hanno presentato gli indigeni zoque nella loro mobilitazione dei giorni scorsi in difesa della loro foresta ancestrale.

Da oltre 50 anni, questo ricchissimo territorio comunale è stato invaso impunemente iniziando da oriente, da tagliaboschi ed allevatori del vicino stato del Chiapas, il cui governo ha favorito l’invasione di terre e il conflitto. Le autorità federali del Messico e di Oaxaca non stanno facendo nulla di efficace al momento, per fermarli.

Questo conflitto agrario nel Los Chimalapas è ricorrente ed ha fatali conseguenze per le foreste maggiormente conservate e biodiverse del Messico.

Ci uniamo ancora una volta al popolo Zoque per esigere al governo federale messicano e al governo dello stato di Oaxaca azioni legali e politiche immediate ed efficaci per fermare la depredazione delle foreste comunali. 

FIRMA ADESSO

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *