“Il riformatorio della Rai”

“Una classe politica del tutto estranea agli interessi del paese, autoreferenziale, arrogante e in malafede, non perde occasione per confermarsi in tutta la sua spudoratezza”.