Aboliamo al Giostra dell’Orso per salvare la vita ai cavalli di Pistoia

La scorsa notte, a Pistoia, è stato strappato uno dei quattro cartelloni affissi dall’OIPA e dall’ENPA contro la Giostra dell’Orso. I manifesti con la foto del cavallo con la zampa fratturata sono stati definiti “vergognosi” e di “cattivo gusto”.

NESSUNA REGOLA SALVA I CAVALLI: ABOLIAMO LA GIOSTRA DELL’ORSO. INVIA L’APPELLO DI PROTESTA!

Quando una foto fa paura? Quando racconta la verità. Sarà questo il motivo per cui la scorsa notte, a Pistoia, è stato strappato uno dei quattro cartelloni affissi dall’OIPA e dall’ENPA contro la Giostra dell’Orso. I manifesti con la foto del cavallo con la zampa fratturata sono stati definiti “vergognosi” e di “cattivo gusto”. Riteniamo invece che sia vergognoso considerare le morti dei cavalli come “incidenti che succedono e che sono sempre successi”, così come è vergognoso discutere sul regolamento della Giostra prima di fare un referendum popolare in merito alla possibilità di una sua definitiva soppressione.

L’obiettivo è chiedere al Sindaco l’abolizione definitiva, ecco perché vi invitiamo quindi a unirvi all’appello di protesta

“BELLE&SEBASTIENE – L’AVVENTURA CONTINUA”: ANTEPRIMA A SOSTEGNO DELL’OIPA PER L’EMERGENZA RANDAGISMO NEL SUD ITALIA

Belle e Sebastien sostengono l’OIPA e le attività portate avanti nelle regioni del Sud Italia per far fronte all’emergenza randagismo. Giovedì 3 dicembre, la premiere del film “Belle & Sebastien – l’avventura continua” sarà un’occasione per assistere gratuitamente in anteprima al loro ritorno al cinema e sostenere l’OIPA con una libera donazione, aiutando così moltissimi cani e gatti senza famiglia. L’evento sarà alle 20:30 al cinema Adriano di Roma.

Vuoi partecipare? Scopri come fare

PER LE AUTORITA’ PREPOSTE ERA DA CONDANNARE A MORTE, PER L’OIPA ERA ZAMPA: GRAVEMENTE FERITO E DENUTRITO, OGGI ZAMPA E’ VIVO GRAZIE AI VOLONTARI DI NISCEMI (CL)
Si trascinava a fatica Zampa, sotto una pioggia incessante, cercando qualcuno che potesse placare il suo dolore lancinante. Soccorso dai volontari OIPA in gravissime condizioni, questo cucciolone di appena 8 mesi era stremato dalla sofferenza e dalla fame. Quando è stato ritrovato, la zampa dell’arto posteriore sinistro mancava completamente, come se fosse stata tranciata di netto, lasciando le ossa completamente esposte. Grazie alla sua forte tempra e alle cure profuse dai volontari OIPA, a distanza di due mesi Zampa oggi sta bene, mangia con grande appetito ed è molto vivace. In attesa di trovargli casa, i volontari OIPA fanno appello a chiunque possa aiutarli ad affrontare le ingenti spese veterinarie che hanno sostenuto per curarlo.

Leggi tutta la storia di Zampa e scopri come aiutarlo

IL CERCAFAMIGLIA DELLA SETTIMANA: BILL

Bill è un pastore tedesco di 8 anni, fino a poco tempo fa aveva una vita serena, in una famiglia che lo adorava ed un giardino grande dove correre e giocare. Purtroppo, per gravi problemi di salute la sua famiglia non si è più potuta occupare di lui. Anche Bill si è poi ammalato: gli p stata riscontrata una compressione midollare vertebrale lombo-sacrale, poi rimossa. In attesa che i nervi ricomincino a funzionare, i volontari OIPA Venezia lo aiutano con il cateterismo giornaliero in attesa. Nonostante tutto Bill è molto vivace ed allegro e cerca una famiglia che possa innamorarsi di lui, regalandogli una seconda possibilità.

Leggi la sua storia e guarda tutti gli altri appelli di adozione sulla bacheca animali

SONO ARRIVATI IL CALENDARIO OIPA E LA VEGAGENDA 2016!
Liberi dai soprusi e liberi di esprimere la loro natura. Ecco come abbiamo voluto mostrare gli Altri Animali ritratti nel nostro calendario 2016, perché la loro libertà, in qualsiasi forma, è uno degli obiettivi che anima l’agire dell’OIPA. Ordina anche la Vegagenda
 

Ordina dall’OIPA Shop
il calendario 2016 e vegagenda 2016

25 novembre
Mattarello (TN): TAV/TAC in Trentino-Alto Adige Progetto, impatti ambientali e possibili alternative sostenibili

27 novembre
Firenze – Apericena in aiuto degli amici a 4zampe

 

28 novembre
Grosseto – Raccolta alimentare

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.