La finestra delle iniziative locali n. 23/2016

 

La finestra delle iniziative locali / n. 23/2016

La finestra presenta iniziative a Roma, Ancona, Palermo, Cremona.

Inoltre, informazioni sul concorso fotografico “Scatta il Diritto Umano”.

—————————-
ROMA
—————————-

LA VULNERABILITA’ EUROPEA SUI RIFUGIATI E MIGRANTI

Le migrazioni sono una componente intrinseca della storia dell’umanità e sono oltre 200 milioni le persone che vivono fuori dal Paese in cui sono nate. Tra queste quasi 10 milioni sono richiedenti asilo e rifugiati. È necessario, quindi, il segnale di una forte consapevolezza da parte di tutti i cittadini per gestire al meglio i processi migratori ed occorre che tutti gli attori dell’UE lavorino insieme.

Oltre agli interventi di:

– Gianni Rufini, Direttore di Amnesty Italia
– Maria Carla Indice del Coordinamento Rifugiati e Migranti di Amnesty International

parteciperanno al dibattito:

– Stefano Galieni, Campagna lasciateCIEntrare e associazione ADIF
– Alessia Pecchioli volontaria del Baobab Experience
– Alessandra Ciurlo, Ricercatrice dei processi migratori e docente di Ricerca Sociale Pontificia Università Gregoriana
– Giuseppe Meffe, Responsabile gruppo 056 di Amnesty International.

mercoledì 22 giugno
via Savoia,15
dalle ore 17.30

Per informazioni: gr 056@amnesty.it

—————————-
ROMA
—————————-

UNA CENA INSIEME AD AMNESTY

Il gruppo Roma Prati di Amnesty International invita alla consueta cena per raccolta fondi che si terrà giovedì 23 giugno sulla terrazza dell’Hotel Casa Valdese.

Offerta minima € 35

giovedì 23 giugno
terrazza dell’Hotel Casa Valdese
via Alessandro Farnese, 18 (Metro Lepanto)
ore 20.30

Per informazioni: Informazioni: Alda 333 5921765 – Laura 333 3664654

—————————-
ANCONA
—————————-

WORLDWIDE READING FOR ASHRAF FAYADH

“La Punta della Lingua – Poesia Festival (XI ed.) Ancona e Portonovo”, che si terrà dal 19 al 26 giugno, aderisce al reading internazionale in onore di Ashraf Fayadh, poeta di origine palestinese, nato e residente in Arabia Saudita, dove è stato incarcerato nel 2013 per apostasia, promozione dell’ateismo e diffusione di idee blasfeme fra i giovani.

In collaborazione con Arci Ancona, Amnesty International Ancona e Internationales Literaturfestival Berlin

giovedì 23 giugno
Lazzabaretto
Mole Vanvitelliana
ore 19.00

Per informazioni: gr034@amnesty.it

—————————-
PALERMO
—————————-

“LA CENA È SERVITA. A UNA GIUSTA CAUSA.”

Cena di beneficenza e Mostra Fotografica di Amnesty International.

Euro 10.00 a persona, incasso interamente devoluto ad Amnesty International. I fondi raccolti andranno interamente a sostegno delle Campagne di Amnesty International.

giovedì 23 giugno
Kursaal Kalhesa
Foro Umberto I, n. 21/A
ore 20.30

Per informazioni:
Amnesty International
Gruppo Italia 243
Cell. 3201161920
gr243@amnesty.it

—————————-
CREMONA
—————————-

“ARTE SENZA FRONTIERE”

Amnesty International Lombardia, insieme al gruppo di Cremona, vi invita a partecipare all’inaugurazione della mostra d’arte sui diritti umani “Arte senza frontiere”, che si terrà nella prestigiosa sede di Palazzo Cattaneo a Cremona.

L’arte è libera, non ha frontiere, si esprime e racconta la realtà che ci circonda. E’ quindi un momento di riflessione, di approfondimento, un’occasione per affrontare i temi relativi ai Diritti Umani. La mostra conta con la partecipazione di circa 30 artisti che hanno interpretato tutti i principi sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, attraverso dipinti e sculture.

Nel cortile del palazzo verranno proiettati i video di Amnesty, e sarà sempre presente un tavolo informativo sulle campagne permanenti di Amnesty International e sul lavoro del gruppo di Cremona.

da giovedì 30 giugno a domenica 3 luglio
Palazzo Cattaneo
via degli Oscasali, 2
dalle 19.00 alle 23.00

Per informazioni: gr288@amnesty.itai.lombardia@amnesty.it

—————————————————————
CONCORSO “SCATTA IL DIRITTO UMANO”
—————————————————————

Il gruppo Amnesty International di Montebelluna, in collaborazione con il Collettivo Fotosocial di Castelfranco Veneto, è lieto di annunciarvi la seconda edizione del concorso fotografico “Scatta il Diritto Umano”, che quest’anno avrà come tema “PRIMA LE PERSONE, POI LE FRONTIERE”, titolo di una campagna di Amnesty International che vuole portare l’attenzione sul tema dei migranti e dei rifugiati le cui vite e i cui diritti umani vengono spesso umiliati da politiche sicuritarie di controllo e chiusura delle frontiere, le quali sono barriere mentali prima che fisiche, e che non saranno mai una soluzione a niente e che invece mortificano ogni giorno la nostra umanità. Il concorso ha per oggetto quindi la vita e la dignità delle persone, che non dovrebbero mai andare in secondo piano rispetto a interessi economici e politici.
Quest’anno il concorso avrà un duplice volto, sarà infatti suddiviso in due parti, una aperta a tutti (adulti e ragazzi, senza limiti territoriali e di età), e un’altra, invece, è rivolta esclusivamente alle scuole superiori della provincia di Treviso.

Le date del Concorso

Data inizio: 15 maggio 2016
Data di chiusura: 6 novembre 2016

Votazione della giuria: dal 7 al 30 novembre 2016

La comunicazione delle foto finaliste, l’inaugurazione della mostra e la cerimonia di premiazione avverranno in data 3 dicembre 2016.

Per informazioni visitate il sito http://www.amnestymontebelluna.it/
oppure inviate una email gruppo111@yahoogroups.com

Informazioni su Collettivo Fotosocial: http://www.collettivofotosocial.com
 

‘Ue rischia di alimentare violenze contro migranti e rifugiati in Libia’

“Il progetto dell’Unione europea di cooperare più strettamente con la Libia in materia d’immigrazione rischia di favorire i maltrattamenti e la detenzione a tempo indeterminato, in condizioni terribili, di migliaia di migranti e di rifugiati”.

Read More “‘Ue rischia di alimentare violenze contro migranti e rifugiati in Libia’”