“Specie diverse, stesse tutele”, al bando crudeltà su animali

Gabbiani fatti esplodere in volo; gatti ridotti in fin di vita in un forno a micro-onde; cani impiccati, presi a bastonate e poi uccisi. Sul web c’è un campionario pressoché illimitato video e fotografie che documentano atti di crudeltà compiuti ai danni degli animali. Benché allarmante questo fenomeno è molto difficile da contrastare.

 

 

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/testata.jpg

 

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/notizie.jpg

“SPECIE DIVERSE, STESSE TUTELE”: ASSOCIAZIONI RIUNITE IN CONVEGNO ALLA CAMERA DEI DEPUTATI PER METTERE AL BANDO DAL WEB LA CRUDELTÀ CONTRO GLI ANIMALI

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/01.jpg

 

Gabbiani fatti esplodere in volo; gatti ridotti in fin di vita in un forno a micro-onde; cani impiccati, presi a bastonate e poi uccisi. Sul web c’è un campionario pressoché illimitato video e fotografie che documentano atti di crudeltà compiuti ai danni degli animali. Benché allarmante questo fenomeno è molto difficile da contrastare. Per questo martedì 16 l’OIPA ha partecipato, insieme alle principali associazioni animaliste italiane, al convegno “Specie diverse – stesse tutela” focalizzato proprio sul tema dei reati online contro gli animali, con l’obiettivo di avviare un confronto tra istituzioni, associazioni e portatori di interessi (social network in primis) per pianificare azioni di contrasto, cogenti e immediate, contro un fenomeno che non colpisce solo gli animali.

Leggi tutta la notizia

 

CAMILLA, MAMMA GATTA FERITA SOCCORSA DAGLI ANGELI BLU DELL’OIPA BRESCIA, PERDE I SUOI PICCOLI MA ADOTTA TRE GATTINI ORFANI

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/02.jpg

 

I gatti? Non nascono dal sottobosco, non vengono portati dalla cicogna, ma nascono da madri, gatte adulte randagie o anche di proprietà che non vengono sterilizzate. Per incuria, per menefreghismo o per ignoranza. Il risultato in tutti i casi è lo stesso: se non vengono uccisi alla nascita, i piccoli vengono abbandonati e lasciati in balia di un destino atroce e le stesse mamme gatte vengono scaricate non appena sono in procinto di partorire, come accaduto a Camilla, giovane mamma di appena 7 mesi recuperata dagli angeli blu dell’OIPA di Brescia in gravi condizioni di salute. Nonostante abbia perso i suoi cuccioli, morti per ipotermia, è diventata la mamma adottiva di altri tre piccoli orfanelli di appena 15 giorni di vita.

Leggi tutta la storia di Camilla
e scopri come aiutarla

 

 

SULLE BOTTICELLE AUT AUT DEL PREFETTO AL COMUNE DI ROMA: “LA DELIBERA POPOLARE DELLE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE DEVE ANDARE IN AULA”

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/03.jpg

 

Il Prefetto di Roma entra a gamba tesa sulla Sindaca Raggi e sul Presidente dell’Assemblea Capitolina De Vito, chiedendo spiegazioni con un lettera circa la mancata calendarizzazione a Palazzo Senatorio della proposta di deliberazione d’iniziativa popolare n.51/2015 per l’abolizione delle botticelle per la quale le principali associazioni animaliste, tra cui l’OIPA, hanno raccolto oltre 10 mila firme. Stanche degli annunci e dell’inerzia politica, le associazioni, dopo inutili incontri, impegni e promesse non mantenute, sono infatti passate all’azione scrivendo direttamente al Prefetto di Roma Paola Basilone, che ha ordinato di portare in aula la delibera. Nell’attesa di conoscere la data certa della discussione della delibera, l’OIPA sollecita i provvedimenti di sospensione dei 15 vetturini sorpresi dalle guardie zoofile a commettere una serie di illeciti.

Leggi tutta la notizia
 

 

ALLARME CUCCIOLATE A TRAPANI: ANCHE TU PUOI OFFRIRE ASSISTENZA INSIEME AGLI ANGELI BLU DELL’OIPA

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/04.jpg

 

In una terra in cui la prevenzione del randagismo è ancora un’utopia e dove i canili comunali operativi sono l’eccezione, l’arrivo dell’estate rappresenta sempre un momento di grande difficoltà per i volontari dell’OIPA, che non sempre si trovano preparati ad affrontare l’emergenza cucciolate con le loro forze, come sta accadendo in provincia di Trapani, dove gli angeli blu dell’OIPA si stanno occupando delle adozioni di ben 37 cuccioli, abbandonati e ricoverati all’interno del canile comunale, e di molti altri che sono ancora esposti ai rischi della strada, tanto che alcuni di loro sono stati ospitati anche in stalli casalinghi, vaccinati e curati a loro spese.

Leggi tutta la notizia
e scopri come aiutarli

 

NO AGLI ZOO: MANIFESTAZIONE NAZIONALE A TORINO

 

 

1987, Torino – Chiude i battenti lo zoo del parco Michelotti. 2017, Torino – A trent’anni di distanza c’è ancora chi, sulle ceneri del vecchio zoo, vuole creare un nuovo penitenziario dove ingabbiare gli animali. Il progetto proposto da Zoom spa al Comune di Torino prevede la realizzazione di un nuovo zoo su un parco pubblico affiancato da un corso cittadino a grande scorrimento. Di fronte ad un piano aberrante, avvallato dalla nuova amministrazione comunale, eletta sulla base di un programma che prevedeva un esplicito NO ad ogni forma di detenzione di animali e di privatizzazione degli spazi pubblici, il Comitato No zoo, di cui fa parte l’OIPA, sta organizzando una mobilitazione nazionale che culminerà con una manifestazione che si terrà a Torino il 27 maggio 2017.

Scopri di più
 

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/05.jpg

ANCORA ACCUSE VECCHIE, FALSE E DIFFAMATORIE CONTRO l’OIPA E I SUOI VOLONTARI

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/06.jpg

 

Ancora una volta la politica e in particolare il Pae, lo pseudo Partito animalista, attacca l’OIPA e i suoi volontari. Un partito che (fortunatamente) non ha nessuna rappresentanza parlamentare ma di fatto un partito che raccoglie soldi e tesseramenti e pubblicizza l’associazione di uno dei loro fondatori. Quello che troviamo inaccettabile è che persone interessate solo ai soldi e a farsi eleggere con qualsiasi partito, spargano fango su una associazione come l’OIPA che si è sempre distinta per la propria trasparenza e per il proprio impegno, attraverso i propri volontari, in difesa di tutti gli animali.

Leggi la replica dell’OIPA

 


http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/banda-cercafamiglia.jpg

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/07.jpg

 

ARTURO

E’ rimasto un cane molto docile e affettuoso Arturo, nonostante il drammatico vissuto che si è trovato a subire, visto che è stato ritrovato in strada talmente denutrito e affamato da non aver più la forza di reggersi in piedi. Grazie ai volontari dell’OIPA di Parma che si sono interessati al suo caso, evitando che finisse in un canile dal quale non sarebbe più uscito, Arturo oggi è alla ricerca di una famiglia che l’aiuti a dimenticare l’abbandono che l’ha portato quasi alla morte.
Arturo ha circa 4 anni, dolce e socievole, castrato, vaccinato e microchippato. L’aiutiamo a ritrovare la felicità perduta?

Leggi la sua storia e guarda tutti gli altri appelli
di adozione sulla bacheca animali

 


http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/170522/5x1000.jpg


SCENDI IN CAMPO AL FIANCO DEGLI ANGELI BLU CON UNA FIRMA:
DONA IL 5XMILLE ALL’OIPA

Anche quest’anno è arrivato quel momento speciale che permette, con un semplice e rapido gesto, di donare un grandissimo aiuto a chi ogni giorno scende in campo per aiutare gli animali.
Sono gli angeli blu, i volontari dell’OIPA che con il loro operato scrivono un lieto fine alla storia degli animali in difficoltà.
L’instancabile operosità dei volontari è il cuore pulsante dell’OIPA, che non smette di battere mai, nonostante la fatica, perché può contare sul supporto di moltissime persone che, come te, possono scegliere di stare al nostro fianco.

DONA IL 5×1000 ALL’OIPA
C.F. 97229260159

Scopri come

 

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti.jpg

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/conferenza4.gif

24 maggio
Feltre (BL) – “Alimentazione etica e consapevole”: serata informativa sull’alimentazione veg
 

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/aperitivo7.gif
26 maggio

Salzano (VE) – “Aggiungi un posto a tavola”: cena di beneficenza veg per gli animali in difficoltà

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/cane11.gif

27 maggio
Padova – Raccolta alimentare

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/manifestazioni1.gif

27 maggio
Torino – No agli zoo: manifestazione nazionale

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/aperitivo3.gif

27 maggio
Roma – Apericena benefit

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/cane4.gif

28 maggio
Novara – Una giornata da cani

 

Se non vuoi più ricevere la nostra newsletter manda una mail con scritto “cancellami” a segreteria@oipa.org

http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/ft.jpg
Seguici anche su
Facebook: www.facebook.com/oipaonlus
Twitter: www.twitter.com/oipaonlus


http://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/oipaloghino.jpg
Organizzazione Internazionale Protezione Animali

ONG affiliata al dipartimento della Pubblica Informazione dell’ONU
OIPA Italia Onlus
Codice fiscale 97229260159
Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente
(DM del 1/8/07 pubblicato sulla GU 196 del 24/8/07)

Sede legale e amministrativa:
via Gian Battista Brocchi 11 – 20131 Milano – Tel. 02 6427882 – Fax 02 99980650
Sede amministrativa:
via Albalonga 23 – 00183 Roma – Tel. 06 93572502 – Fax 06 93572503
info@oipa.orgwww.oipa.org

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.