“A cosa serve la pena di morte?”

Se serve a qualcosa perché la usano solo gli Stati Uniti mentre il resto del mondo civilizzato l’ha abbandonata da decenni quando non da secoli? e se la pena capitale soddisfa qualche irrinunciabile finalità sociale o morale perché proprio negli Usa troviamo la più antica giurisdizione continuativamente abolizionista del mondo? e perché proprio in America ci sono altri undici stati che sono abolizionisti da decenni se non da secoli?

 

A cosa serve la pena di morte?

Se serve a qualcosa perché la usano solo gli Stati Uniti mentre il resto del mondo civilizzato l’ha abbandonata da decenni quando non da secoli?
e se la pena capitale soddisfa qualche irrinunciabile finalità sociale o morale perché proprio negli Usa troviamo la più antica giurisdizione continuativamente abolizionista del mondo? e perché proprio in America ci sono altri undici stati che sono abolizionisti da decenni se non da secoli?
e perché questa pena è ormai confinata in un esiguo numero di stati e di contee americane?
La domanda è quindi: perché c’è ancora la pena di morte in America e come viene giustificata?

What is the death penalty for?

If the death penalty is good for something, why civilized world left it decades, when not centuries ago? and why only the United States is using it?
And, if capital punishment satisfies any undeniable social or moral purposes, why right in the United States we find the most ancient abolitionist jurisdiction? And why in the very America there are other eleven states which abandoned it decades, when not centuries ago?
And why, if capital punishment is such an unquestionable instrument of justice, it is restricted in a very little number of American states and counties?
So, at the very end the question is this: Why there is still the death penalty in the United States and how is this justified?

Dott. Claudio Giusti
www.astrangefruit.org

Member of the Scientific Committee of Osservatorio sulla Legalità e i Diritti, Claudio Giusti had the privilege and the honour to participate in the first congress of the Italian Section of Amnesty International: later he was one of the founders of the World Coalition Against The Death Penalty.

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.