Newsletter OIPA del 16 aprile 2018

Non sempre “togliere il cane dalla strada”, chiudendolo in un box di canile, vuol dire salvarlo. Non sempre infatti, adottare è sinonimo di salvare. I cani selvatici vivono da generazioni lontano dall’uomo in zone poco urbanizzate, e l’unico modo per salvaguardarne il benessere è garantire loro la libertà: per garantire una pacifica convivenza tra cani e persone, per gestire il randagismo e per tenere sotto controllo il loro numero si procede quindi con la cattura […]

 

PREVENZIONE E GESTIONE DEL RANDAGISMO: IMPORTANTE INTERVENTO DELL’OIPA DI NAPOLI, IN COLLABORAZIONE CON L’ASL, DI CATTURA TRAMITE TELE ANESTESIA, STERILIZZAZIONE E REINSERIMENTO IN LIBERTÀ DI CANI SELVATICI
 
Non sempre “togliere il cane dalla strada”, chiudendolo in un box di canile, vuol dire salvarlo. Non sempre infatti, adottare è sinonimo di salvare. I cani selvatici vivono da generazioni lontano dall’uomo in zone poco urbanizzate, e l’unico modo per salvaguardarne il benessere è garantire loro la libertà: per garantire una pacifica convivenza tra cani e persone, per gestire il randagismo e per tenere sotto controllo il loro numero si procede quindi con la cattura tramite telenarcosi, la sterilizzazione e il rilascio nella zona di provenienza, come è successo a Napoli, dove i volontari dell’OIPA, in collaborazione e sinergia con gli organi preposti, hanno effettuato un importante intervento volto al controllo del numero di esemplari di un branco.

Leggi la notizia

 

EDUCARE AL RISPETTO DEGLI ANIMALI NELLE SCUOLE: DAL RANDAGISMO AI COMBATTIMENTI CLANDESTINI, DAGLI ALLEVAMENTI INTENSIVI AI MALTRATTAMENTI. QUESTI I TEMI DEL PROGETTO DELL’OIPA DI PALERMO VOLTO A SENSIBILIZZARE ED INFORMARE I GIOVANI

 
Per un futuro senza più violenza o maltrattamenti verso gli animali, per una cultura etica e rispettosa degli animali è necessaria l’educazione e l’informazione: ed è proprio per accendere una nuova sensibilità nelle mente dei giovani l’OIPA di Palermo ha deciso di organizzare degli incontri nelle scuole del palermitano. Dal randagismo, canino e felino, passando dalla sterilizzazione fino al microchip, fino agli allevamenti intensivi, i maltrattamenti nei circhi e gli animali da pelliccia. Importante contributo dato anche dalle guardie zoofile dell’OIPA, con focus sui maltrattamenti: viene spiegato come riconoscere un maltrattamento, cosa fare in questi casi, chi chiamare, come e quando segnalare.

Leggi la notizia

 
CUCCIOLATE NATE “PER SBAGLIO”, ABBANDONATE IN FIN DI VITA E LASCIATE A MORIRE NEL PATTUME: 15 CUCCIOLI DI CANE SALVATI DAGLI ANGELI BLU DELL’OIPA DI TERAMO LOTTANO PER LA VITA
 
Un’emergenza cuccioli per i volontari dell’OIPA di Teramo: tre cuccioli di appena un mese di vita, di cui solo le due femmine sono sopravvissute per miracolo, con una grave forma di rogna, scheletriche, piene di parassiti, disidratate e terrorizzate. Altre due cucciole, questa volta simil maremmane, gettate a morire direttamente nel pattume. Come se non bastasse, altri 11 cuccioli abbandonati, senza acqua né cibo, in una rimessa. Bisognosi di cure ed affetto, staccati presto dal calore materno e lasciati a morire nell’indifferenza: di fronte a casi come questo gli angeli blu dell’OIPA, che non possono chiudere i loro occhi di fronte a quelli imploranti di un cane o un gatto che soffre, intervengono per rimettere in sesto e dare loro un’opportunità di felicità.

Scopri come aiutare i cuccioli

 
CATANIA, 29 MAGGIO: CONFERENZA “RANDAGISMO CANINO NEL SUD ITALIA: CONOSCERLO PER GESTIRLO”
 
L’OIPA, con il patrocinio del Comune di Catania, organizza una conferenza con un focus particolare sul randagismo canino nel sud Italia, fenomeno di cui si occupa direttamente sia attraverso un costante lavoro di pressing sulle istituzioni locali affinché adempiano ai doveri imposti loro dalla legge, sia intervenendo direttamente in migliaia di casi che vendono protagonisti randagi feriti, malati, in pericolo. L’ingresso alla conferenza è a offerta libera: tutte le offerte raccolte nell’arco della serata andranno a sostegno delle attività portate avanti dell’OIPA nelle regioni del sud Italia.

Per info

 

 
 

ZEUS
Zeus era un morbido batuffolo di pelo quando è stato acquistato. E’ un dobermann, un cane dall’aspetto fiero ed elegante, ecco perché viene scelto. Zeus è un accessorio che deve rispondere a determinati standard e quando non vengono rispettati, il prodotto è da scartare. Nessuno si sforza di comprenderlo, di trattarlo come compagno di vita e non solo come “status symbol”. Viene abbandonato e per oltre un anno resta “parcheggiato” nel box di una pensione, senza contatti sociali, senza possibilità di vedere il mondo esterno. L’OIPA ha deciso di cambiare il destino di Zeus, interrompendo il suo isolamento e trasferendolo nel canile di Pozzo d’Adda (MI), dove è ritornato a socializzare con le persone, con i suoi simili e a esplorare quel mondo che così a lungo gli era stato negato. Zeus ha dimostrato di essere un cane equilibrato e curioso, ancora disposto a fidarsi dell’uomo nonostante sia già stato tradito molte volte.

Leggi la sua storia e guarda tutti gli altri appelli
di adozione sulla bacheca animali


 

DONA IL 5XMILLE ALL’OIPA
C.F. 97229260159
 

Ti sei mai soffermato a riflettere sul valore dei piccoli gesti di ogni giorno?
Sono centinaia i gesti che nella quotidianità si ripetono, passando quasi inosservati, ma portando con sé un intrinseco valore di cambiamento.
Anche una firma, un gesto rapido, che spesso si esegue in automatico, senza pensare, può cambiare il destino di moltissimi animali.

È la firma che permette di donare il 5xmille all’OIPA, inserendo il codice fiscale 97229260159 e firmando col tuo nome e cognome sul 730 o sulla Certificazione Unica, potrai diventare insieme a noi, parte del cambiamento. E alla domanda “Oggi qualcuno mi ha salvato, sei stato tu?” potrai rispondere “Sì”.

Scopri di più https://www.oipa.org/italia/5×1000/

 
 

NUOVE T-SHIRT OIPA:
SCOPRILE TUTTE VISITANDO L’OIPA SHOP

Scopri di più K-WAY UNISEX / DONNA

 


17 aprile
Mantova – Pet care: laboratorio formativo bambini e animali

 


18 aprile
Collegno (TO) – Apericena solidale

 


19, 20, 22 aprile
Roma – Lorenzo Live 2018: stand informativo OIPA nel tour di Jovanotti

 


21 aprile
Pisa – Raccolta alimentare per gli animali


21 aprile
Milano – Raccolta alimentare per gli animali

 


22 aprile
Piacenza – Piacenza “in fiore” tavolo raccolta fondi per Pepe

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.