Lo Spirito di Stella e Marco Rossato: storie di libertà e autonomia

La circumnavigazione delle coste italiane, dall’Adriatico al Mar Ligure è stata completata, e sia “Lo Spirito di Stella” – il celebre catamarano completamente accessibile anche alle persone con disabilità, progettato da Andrea Stella – sia Marco Rossato, con l’inseparabile cagnolino Muttley, sono approdati a Genova.

 

Segnaliamo la pubblicazione in Superando.it dei seguenti articoli

Lo Spirito di Stella e Marco Rossato: storie di libertà e autonomia


Ora la circumnavigazione delle coste italiane, dall’Adriatico al Mar Ligure è stata completata, e sia “Lo Spirito di Stella” – il celebre catamarano completamente accessibile anche alle persone con disabilità, progettato da Andrea Stella – sia Marco Rossato, con l’inseparabile cagnolino Muttley, sono approdati a Genova, dove nei prossimi giorni continueranno a raccontare e a vivere le loro belle storie di libertà e autonomia, nel corso di numerosi eventi
(continua…)

Quando Davide batte Golia
«Quella crociera – racconta una Lettrice con disabilità motoria – è stata un disastro, ho incontrato barriere architettoniche ovunque, sulla nave e per le gite programmate, e pertanto ho fatto causa a Costa Crociere. Ebbene, prima il Giudice di Pace e poi il Tribunale di Grosseto in appello ci hanno dato ragione. È stata una soddisfazione immensa, a conferma del detto che Davide può battere Golia. Senza dimenticare il fatto che le persone con disabilità non devono mai temere di far rispettare i propri diritti». Che altro aggiungere, di più e di meglio?
(continua…)

Interloquire con le Istituzioni, per tutelare le persone con disabilità visiva
«Il dialogo con le Istituzioni rappresenta uno degli strumenti più efficaci per tutelare nel migliore dei modi le persone con disabilità visiva»: ne è convinta, l’UICI Lombardia (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), e in tal senso un’occasione quanto mai propizia, per parlare di inclusione scolastica e molto altro, sarà data dalla partecipazione di Stefano Bolognini, assessore alle Politiche Sociali, Abitative e alla Disabilità della Regione Lombardia, alla prossima riunione del 22 settembre della stessa UICI Lombardia
(continua…)

La Puglia e il bando per gli assegni di cura: criticità e rinvii
«Nonostante la Giunta Regionale della Puglia avesse fissato al 24 settembre l’apertura del bando per l’“Assegno di Cura” alle persone non autosufficienti con disabilità gravissima, tale scadenza non potrà essere rispettata, in quanto il prossimo incontro del Tavolo Regionale per la Disabilità è stato fissato solo per il 27 settembre»: a informare di ciò è l’Associazione Comitato 16 Novembre, che su quello stesso bando, per altro, aveva individuato nel mese scorso una serie di pesanti criticità
(continua…)

La gestione integrata dei disturbi visivi del bambino
«Riteniamo questa iniziativa di grande importanza e ne condividiamo appieno obiettivi e contenuti, essendo fra l’altro in perfetta linea con i progetti di screening gratuiti della vista che promuoviamo da alcuni anni nelle scuole primarie della Provincia»: lo dichiara Chiara Tirelli, presidente dell’UICI di Reggio Emilia, a proposito dell’interessante seminario intitolato “La gestione integrata dei disturbi visivi del bambino”, promosso per il 22 settembre nella città emiliana, rivolgendosi a medici chirurghi, ortottisti, logopedisti e psicologi
(continua…)

L’impatto sociale di un’Associazione impegnata sull’autismo
Cosa sarebbe accaduto se La Semente, Centro Diurno Semiresidenziale di Limiti di Spello (Perugia) gestito dall’ANGSA Umbria (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), non fosse esistita? Da questa domanda è partita una ricerca condotta da Emili Abbate, nell’àmbito del Master MEMIS (Human Foundation e Università di Roma Tor Vergata), per mettere La Semente sotto la lente di ingrandimento, quale buona prassi e caso di studio, allo scopo di analizzare l’impatto sociale del lavoro dell’ANGSA Umbria, finalizzato al sostegno di giovani con autismo e delle loro famiglie
(continua…)

Le persone sorde e i diritti in movimento
Proprio mentre scriviamo, il MoSE (Movimento Sordi per l’Eguaglianza) – Associazione di persone sorde che persegue scopi di solidarietà e giustizia sociale, di promozione e valorizzazione dell’identità, dei diritti umani e sociali e dei princìpi di non discriminazione, in armonia con la Convenzione ONU sui Diritti delle Persona con Disabilità – presenta il proprio progetto denominato “#DirittiInMovimento”, iniziativa che mira a riavvicinare e responsabilizzare le persone sorde alla Politica, intesa come valore etico e impegno sociale in contesti universali, aggreganti, solidali e consapevoli
(continua…)

75 anni di impegno, per la sicurezza e per i diritti
Una delegazione ricevuta dal presidente della Repubblica Mattarella e un’udienza privata con Papa Francesco: con questi due importanti incontri, l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) celebra i 75 anni dalla propria ricostituzione, fatti di impegno nel contrastare il fenomeno degli infortuni sul lavoro, ma anche nel garantire i diritti di chi,a causa degli stessi, è diventato una persona con disabilità
(continua…)

Superando.it

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.