Aldo Capitini, fondatore del Movimento Nonviolento, a 50 anni dalla scomparsa

In occasione del 19 ottobre, cinquantesimo anniversario della morte di Aldo Capitini, il Movimento Nonviolento invita tutti i gruppi e le persone amiche della nonviolenza, a realizzare anche semplici iniziative di memoria e rinnovo dell’impegno nonviolento.

 

Aldo Capitini 19 ottobre, 1968 – 2018

 Aldo Capitini 19 ottobre, 1968 – 2018
 

In occasione del 19 ottobre, cinquantesimo anniversario della morte di Aldo Capitini, il Movimento Nonviolento invita tutti i gruppi e le persone amiche della nonviolenza, a realizzare anche semplici iniziative (una lettura, l’esposizione della bandiera della nonviolenza, una presenza in piazza, ecc.) di memoria e rinnovo dell’impegno nonviolento. In questa pagina mettiamo a disposizione materiali utili (da diffondere anche con i social media) e segnaleremo le varie iniziative che si svolgeranno in tutta Italia.”

MATERIALI

  • qui il comunicato stampa del Movimento Nonviolento: “Nel 50° anniversario della morte 19 ottobre, 1968-2018 Compresenza di Aldo Capitini”
  • qui una selezione di testi di Aldo Capitini

EVENTI

  • Ferrara: 17 ottobre, ore 17.00 Biblioteca Giorgio Bassani: Pietro Pinna, obiettore di coscienza dal 1948 e diffusore della pratica e dell’idea di nonviolenza. Intervengono il vice sindaco Massimo Maisto e Daniele Lugli del Movimento nonviolento. Lettura scenica di Fabio Mangolini da La mia obbiezione di coscienza, di Pietro Pinna
  • Torino: 19 ottobre, ore 17.30 Centro Studi Sereno Regis: Aldo Capitini. La scelta della nonviolenza – lezione di Pietro Polito. A 50 anni dalla morte, un ricordo di Aldo Capitini attraverso il suo rapporto con Claudio Baglietto. Lezione di Pietro Polito, direttore del Centro studi Piero Gobetti. Introduce Angela Dogliotti Marasso, presidente del Centro Studi Sereno Regis.
  •  Perugia: 19 ottobre; ITET Capitini, Madonna Alta, ore 9.30-12.30 «In colloquio con Aldo Capitini», festa delle scuole secondarie dell’Umbria che hanno partecipato al concorso «La mia nascita è quando dico un tu» nell’anno scolastico 2017-2018.
  • Perugia: 19 ottobre; Chiesa di San Bevignate, ore17.00 Presentazione del volume di Aldo Capitini «La compresenza dei morti e dei viventi», coedizione tra Il Ponte Editore, Fondo Walter Binni e Fondazione Centro studi Aldo Capitini; partecipano Giancarlo Gaeta, Goffredo Fofi, Piergiorgio Giacchè, Lanfranco Binni, Giuseppe Moscati.
  • Pesaro: 20 ottobre, ore 17.00 Sala del Consiglio comunale: Conversazione “Aldo Capitini: il pensiero e la vita”, relatore Mario Martini docente di filosofia morale dell’Università di Perugia. Ore 21: Conversazione “La poesia di Aldo Capitini”, relatore Anna Maria Farabbi.

APPROFONDIMENTI:

 

https://www.youtube.com/watch?v=SBmZv2zd4bA

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.