Soumaila Sacko, il 20 dicembre a Catanzaro il processo all’assassino

Il 20 dicembre prossimo la Corte d’Assise di Catanzaro processerà Antonio Pontoriero, l’assassino di Soumaila Sacko, il delegato USB dei braccianti ucciso il 2 giugno a colpi di fucile a San Calogero, nell’area dell’ex fornace “La Tranquilla”.

 

Soumaila Sacko, il 20 dicembre a Catanzaro il processo all’assassino

Soumaila Sacko, il 20 dicembre a Catanzaro il processo all’assassino
(Foto di http://www.usb.it/)

Il 20 dicembre prossimo la Corte d’Assise di Catanzaro processerà Antonio Pontoriero, l’assassino di Soumaila Sacko, il delegato USB dei braccianti ucciso il 2 giugno a colpi di fucile a San Calogero, nell’area dell’ex fornace “La Tranquilla”.

Il gip del Tribunale di Vibo Valentia, Pia Sordetti, ha così accolto la richiesta del pm Ciro Lotoro, disponendo il processo immediato per i reati di  omicidio volontario, detenzione illegale e porto in luogo pubblico di un fucile semiautomatico.

L’Unione Sindacale di Base si costituirà parte civile nel processo, rappresentata dall’avvocato Arturo Salerni del Foro di Roma, che già assiste in qualità di parti offese i familiari di Soumaila Sacko.

Pontoriero è nel carcere di Castrovillari, dopo che a luglio il Tribunale del Riesame aveva confermato l’ordinanza di custodia cautelare del gip di Vibo Valentia, Gabriella Lupoli, sulla scorta della reiterabilità delle condotte e dell’estrema gravità dei fatti. Il magistrato aveva sottolineato il concreto pericolo di inquinamento probatorio, come provato dall’attivazione dei familiari di Pontoriero e dalla condizione di estrema vulnerabilità dei testimoni.

In parole povere significa che Madiheri Drame e Madoufoune Fofana, i due braccianti che erano con Soumaila quella sera e le cui dichiarazioni costituiscono fonte di prova a carico dell’assassino, rischiano la vita, tanto da essere stati costretti a lasciare San Ferdinando e a non lavorare più nei campi.

L’auspicio di USB, che ha già avanzato richiesta in tal senso alle autorità, è che si provveda a tutelare la vita non solo dei testimoni ma anche dei familiari di Soumaila, a fronte di minacce che non si sono mai fermate, come sottolinea il gip stesso quando scrive, per Pontoriero, di “sentimenti astiosi e vendicativi nei confronti degli stranieri, principali accusatori”. Frase ancora più inquietante se si considera che il fucile usato dal killer non è mai stato ritrovato

01.11.2018 – Catanzaro Unione Sindacale di Base

 


Egitto, rilasciato difensore dei diritti umani e avvocato di diritto del lavoro

Posted: 01 Nov 2018 02:23 AM PDT

Una rara buona notizia dall’Egitto, dove negli ultimi anni sono finiti in carcere centinaia di attivisti pacifici: Haytham Mohamdeen, difensore dei diritti umani e avvocato di diritto del lavoro, è stato rilasciato il 30 ottobre. Mohamdeen era stato arrestato il 18 maggio per “protesta non autorizzata” e “appartenenza a gruppo terroristico” nel contesto di una […]

Riccardo Noury

In ricordo di Enzo Apicella

Posted: 31 Oct 2018 01:37 PM PDT

Vincenzo Apicella, Enzo per tutti. Una forza della natura! E’ andato via oggi. E’ arrivata anche per lui la signora con la falce a portarselo via con i suoi 96 anni di carica vitale generosa e irruenta. Amava la vita e amava mostrare questo amore. Purtroppo non potrà disegnare la vignetta della sua partenza, cosa […]

Patrizia Cecconi

Presentazione a Madrid della Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Posted: 31 Oct 2018 11:04 AM PDT

Il 7 novembre dalle 18 alle 20 nell’Auditorium della Casa del Reloj del Centro Culturale del Matadero di Madrid si lancerà la Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, la cui partenza è prevista da Madrid il 2 ottobre del 2019, dove ritornerà, dopo aver fatto il giro del mondo, l’8 marzo del […]

Mondo Senza Guerre e Senza Violenza

Brasile, con Bolsonaro il paese si prepara alla totale subalternità degli USA

Posted: 31 Oct 2018 08:47 AM PDT

La linea intrapresa dal governo golpista di Michel Temer (esponente dell’Mdb) sarà ancora più accentuata sotto la presidenza di Jair Bolsonaro. Secondo «Brazil de Fato» la nuova presidenza a guida Psl non indietreggerà rispetto al predecessore Temer  ma anzi lavorerà affinché ci sia un maggiore allineamento del Brasile ai paesi imperialisti e capitalisti, spostando e […]

Marco Piccinelli

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

Posted: 31 Oct 2018 07:47 AM PDT

La minaccia ventilata da Trump di ritirarsi dallo storico trattato INF (Intermediate-Range Nuclear Forces) del 1987 sembra per il momento accantonata1 (tutti i condizionali sono d’obbligo, stante l’impulsività e imprevedibilità di the Donald). In ogni caso credo che sia sempre più urgente affrontare un’analisi seria sul futuro del cosiddetto Regime di Non-proliferazione nucleare, perché presenta […]

Angelo Baracca

Uniti per l’umanità! Recosol rilancia la raccolta fondi per Riace

Posted: 31 Oct 2018 07:47 AM PDT

Da tutta Italia e non solo, sono incalcolabili le offerte di collaborazione per la ripartenza di Riace. Professionisti, scrittori, musicisti, operatori del settore, amici, nuovi contatti, stanno arricchendo il puzzle di questo variegato mondo solidale. Stiamo raccogliendo tutte le numerosissime iniziative cercando di coordinarle: un lavoro enorme di collegamento finalizzato non solo a non disperdere […]

Rete dei Comuni Solidali

USB aderisce alla manifestazione antifascista del 3 Novembre a Trieste

Posted: 31 Oct 2018 07:30 AM PDT

Da tempo ormai assistiamo al proliferare di manifestazioni inneggianti a ideologie e periodi storici che hanno provocato solo tragedie, lutti e disastri per il nostro paese e per le classi popolari. Con il benevolo compiacimento e sostanziosi appoggi da parte di forze politiche che puntano a guadagnare consenso strumentalizzando in chiave razzista e xenofoba il […]

Redazione Italia

Pakistan, Aasia Bibi assolta: annullata la condanna a morte

Posted: 31 Oct 2018 03:00 AM PDT

Dopo oltre 3400 giorni di carcere, il 31 ottobre è finito l’incubo giudiziario per Aasia Bibi, la donna cristiana condannata a morte otto anni fa per “blasfemia”. Oggi 51enne e madre di cinque figli, Aasia Bibi era stata arrestata nel 2009 a seguito di un alterco tanto banale quanto esemplificativo del clima in cui vivono le minoranze religiose […]

Riccardo Noury

Né di destra né di sinistra: il ritorno del grande inganno

Posted: 31 Oct 2018 02:10 AM PDT

I movimenti né di destra né sinistra e le terze vie si sono già presentati nella storia e si sono comportati sempre nel seguente modo. Hanno rivendicato insieme ad istanze popolari rivoluzionarie, nozioni ed idee fortemente identitarie e nazionaliste, contro i poteri forti dell’economia mondiale per poi piegarsi alle loro logiche. “Scendiamo in campo contro […]

Tobia Savoca

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *