Non una parola sul massacro in Bolivia o Cile

Non una parola sul massacro in Bolivia o Cile. Ma dopo gli Usa anche la Bachelet…

Continua a leggere...

Marocco: rapper rischia due anni per le critiche al re

L’arresto del noto rapper Gnawi sta spaccando il Marocco: il cantante, che di nome fa Mohamed…

Continua a leggere...

Nassirya, Tonio dell’Olio: “Grazie Alex”

Ritenendo che possa rappresentare occasione di presa di coscienza collettiva e motivo di rilancio delle ragioni…

Continua a leggere...

Bolivia, il massacro dei difensori della democrazia

Queste immagini peseranno per sempre sulla coscienza dell’Unione Europea. È un massacro quello del regime golpista…

Continua a leggere...

Ecco perché sono Asperger

Chi sono le persone con Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O…

Continua a leggere...

“Miko Peled: lo Stato di Israele andrà presto in frantumi”

Miko Peled: lo Stato di Israele andrà in frantumi e prima di quanto la maggior parte…

Continua a leggere...

Come Israele ridefinisce il diritto internazionale per coprire i suoi crimini a Gaza

L’approccio di Israele al diritto internazionale può essere sintetizzato così: ‘Se fai qualcosa per un tempo…

Continua a leggere...

Bolivia: inasprita la feroce repressione. Almeno 5 morti a Cochabamba

Dopo che uno dei suoi “ministri” ha minacciato i giornalisti nel mezzo di furiosi attacchi alla…

Continua a leggere...