Candidata Presidenziali USA, Gabbard: “In Bolivia è stato un Colpo di stato”

La candidata presidenziale Tulsi Gabbard ha preso una netta posizione sui violenti disordini che hanno rovesciato il presidente in carica Evo Morales, ribadendo che c’è stato un colpo di stato in Bolivia e che non ci dovrebbero essere interferenze degli Stati Uniti.

 

“Quello che è successo in Bolivia è un colpo di stato. Punto”, ha scritto Gabbard su Twitter, mettendo in guardia contro ciò che potrebbe essere in serbo per gli interventisti di Washington.

“Gli Stati Uniti e gli altri paesi non dovrebbero interferire con il perseguimento dell’autodeterminazione del popolo boliviano e il diritto di scegliere il proprio governo”, ha affermato.

Le parole di Gabbard arrivano giorni dopo che un altro esponente democratico di primo livello, Bernie Sanders, ha usato gli stessi termini per commentare le turbolenze in Bolivia. “Quando i militari intervengono e chiedono al presidente Evo Morales di andarsene, a mio avviso, si chiama colpo di stato”, ha twittato.

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-candidata_presidenziali_usa_gabbard_quello_che__successo_in_bolivia__stato_un_colpo_di_stato_punto/82_31844/

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.