Condannato per aver tagliato coda e orecchie al dobermann

L’intervento che ha portato alla condanna è stato condotto dalle guardie zoofile Oipa di Roma Il proprietario di un cane ha patteggiato davanti al gip di Roma una pena detentiva di 2 mesi e 21 giorni per aver mutilato il suo dobermann.

YouAnimal.it ®

Condannato per aver tagliato coda e orecchie al dobermann

L’intervento che ha portato alla condanna è stato condotto dalle guardie zoofile Oipa di Roma Il proprietario di un cane ha patteggiato davanti al gip di Roma una pena detentiva di 2 mesi e 21 giorni per aver mutilato il suo dobermann per fini “estetici”.  L’uomo, che aveva tagliato la coda e le orecchie al […]

.

Leggi tutto

 

Più spazi a misura di cane? Ci pensa il Dog manager Ihod

Baubeach Village, l’associazione che ha creato nel 1998 la prima spiaggia in Italia “per cani liberi e felici”, lancia una nuova iniziativa pionieristica: il corso di formazione Dog Manager Ihod, che formerà per la prima volta in Italia professionisti in grado di creare luoghi sociali a misura di cane. Il corso è patrocinato dalla Regione […]

.

Leggi tutto

 

Uno studio indaga il dolore per la morte del proprio cane

La morte del proprio cane è un vero e proprio lutto. Il progetto internazionale Mourning Dog Project, guidato dall’Università Statale di Milano, sta indagando sul dolore provato dalle persone che perdono il proprio familiare a quattro zampe, evidenziandone l’impatto psicologico. Si sa che i proprietari sviluppano forti connessioni emotive con i loro cani, spesso considerati membri della famiglia. Tuttavia, […]

.

Leggi tutto

 

Orsi della luna. A Natale fai un regalo con il cuore

Fai un regalo di Natale agli orsi della luna salvati dalle atrocità delle fattorie della bile e riabilitati da Animals Asia. I regali vanno dal barattolo di miele alla palestra per giocare.  Altrimenti, si possono anche ordinare regali per sé e per i propri amici. Per donare → http://www.animalsasia.org/intl/donate Qui  trovi i regali per gli umani →  http://www.cafepress.com/animalsasiait […]

.

Leggi tutto

 

Ricoverato per ictus, incontra il suo cane e torna a parlare

Quando ha visto il suo cagnolino, un paziente ricoverato per un ictus all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze è riuscito per la prima volta a pronunciare alcune frasi. Il piccolo Phoebe, nel rivederlo, ha scodinzolato contento e si è appoggiato alle gambe del suo umano, che non vedeva da un po’ di tempo. Lo rende noto l’Asl […]

.

Leggi tutto

 

Doggys, l’app gratuita per organizzare passeggiate a sei zampe

Basta uno smartphone per organizzare una passeggiata collettiva a sei zampe. Mai più passeggiate solitarie con il proprio cane, quando si desidera farle in compagnia di altri cinofili e dei loro amici a quattro zampe. Doggys è l’app gratuita per iOS e Android che consente, con un click, di creare passeggiate e di partecipare a […]

.

Leggi tutto

 

Collare elettrico, condannato allevatore per maltrattamento

Nel 2013 un allevatore di Parma causò la morte del suo cane, un bracco, al quale aveva messo un collare elettrico. Per questo è stato il Tribunale emiliano lo ha condannato per maltrattamento di animali in un procedimento penale in cui l’Ente Nazionale Protezione Animali si era costituito parte civile. Il collare antiabbaio è un […]

.

Leggi tutto

 

Animali in auto, scarica la guida per viaggiare con loro

Viaggiare con i propri animali comporta una organizzazione che deve tener conto di una serie di aspetti, pratici e normativi, validi tutto l’anno.  Per questo motivo la Lav ha redatto la guida 4 Zampe a bordo, che offre una serie di consigli utili per viaggiare in auto con i nostri animali: dalle precauzioni veterinarie, all’allestimento dell’’auto, fino […]

.

Leggi tutto

 

Piumino d’oca? No grazie, è crudele

Il piumino d’oca per imbottiture di giacche e trapunte: cos’è e come viene prodotto.   PIUMINI D’OCA? NO GRAZIE! Trapunte per il letto, giacconi imbottiti: evitate quelli col “ripieno” di piume! Le piume vengono strappate alle oche senza alcun riguardo, e soprattutto senza anestesia. Lo spiumaggio inizia quando il pulcino ha otto settimane e viene […]

.

Leggi tutto

 

Stop al circo con gli animali a Parigi. Esempio da seguire

Enpa: l’Italia segua l’esempio, i tempi sono maturi Il Consiglio cittadino di Parigi ha messo al bando le esibizioni degli animali selvatici nei circhi, votando una delibera che vieta il permesso di occupare il suolo pubblico ai circhi che utilizzano animali selvatici. “Bisogna seguire l’esempio dei parigini”, ha dichiarato la presidente nazionale di Enpa, Carla […]

.

Leggi tutto

 

La tecnologia a ultrasuoni protegge ungulati e aziende

Quella degli ungulati è ormai da anni un emergenza riguardante la vita degli animali, l’ambiente, la sicurezza pubblica, l’agricoltura. Ultrarep, la tecnologia ad ultrasuoni per l’allontanamento degli ungulati selvatici può essere la risposta. Della sua applicazione nelle tre aree pilota e dei suoi possibili ambiti d’intervento se n’è parlato a Firenze oggi il 19  novembre scorso […]

.

Leggi tutto

 

Caccia, le vittime nella stagione venatoria 2019-2020

L’Associazione vittime della caccia fornisce anche nella stagione venatoria 2019-2020 i dati delle vittime per armi da caccia. Questa raccolta è nella versione sintetica (solo vittime umane) mentre nella raccolta generale sono riportati tutti i fatti riscontrati in materia di caccia, ambiente, animali e fauna selvatica. I dati si riferiscono all’arco di tempo di questo primi due […]

.

Leggi tutto

 

La strage dei procioni in Lombardia

La Regione Lombardia, guidata da Attilio Fontana (Lega), e il Parco dell’Adda Nord stanno portando a termine il progetto di ‘eradicazione’ degli orsetti lavatori del Parco dell’Adda Nord, che prevede la cattura e l’uccisione degli animali catturati. Varato nel 2017, quando la Regione era guidata da Roberto Maroni (Lega), il progetto ha riguardato circa 140 chilometri quadrati […]

.

Leggi tutto

 

“Non nel mio piatto”, uno spot contro gli allevamenti intensivi

Uno spot contro gli allevamenti intensivi. “Il nostro spot-verità è stato realizzato grazie alla generosità dei nostri sostenitori, cittadini italiani a cui, come a noi, stanno a cuore le condizioni degli animali negli allevamenti del nostro Paese, dove il benessere animale è nella maggior parte dei casi il grande assente”, sottolinea Annamaria Pisapia, direttrice di Ciwf Italia […]

.

Leggi tutto

 

Toscana, 16 caprioli catturati e trasferiti in una Riserva protetta

Si è conclusa con successo l’operazione voluta dalla Regione Toscana per la cattura e il trasferimento di 16 caprioli lontano dall’autostrada. Il tutto senza il ricorso ai cacciatori e alle loro doppiette. Questo dimostra che i metodi incruenti ci sono e funzionano. Il sedici caprioli sono stati liberati nella Riserva montana dell’Acquerino, nel Comune di Sambuca Pistoiese. L’operazione […]

.

Leggi tutto
Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *