Roma, azione di comunicazione il 1° dicembre al Lago exSnia

Venerdi 22 novembre sono Consegnate alla Regione Lazio le Osservazioni al Decreto di istituzione del Monumento Naturale perchè tutta l’area dell’#ExSnia sia tutelata: per il Forum Parco delle Energie la lotta continua!

DOMENICA 1 DICEMBRE 🙂
🌿 Azione di comunicazione per ribadire
Lago e TUTTA Ex Snia #MonumentoNaturale

🌍 L’#unione fa la ✊ #forza
📢 PARTECIPA!
🕙 Appuntamento ore 11:00
📌 Vieni con vestiti neri
🐝SAREMO SCIAME! … le #Api per il Lago

⌛️ 🌏 🌳 #FlashMob #Clima #Ossigeno #Biodiversità #DemocraziaClimatica #SicurezzaAmbientale

🔺 Il momento della vertenza:
Venerdi 22 novembre sono Consegnate alla Regione Lazio le Osservazioni al Decreto di istituzione del Monumento Naturale perchè tutta l’area dell’#ExSnia sia tutelata: per il Forum Parco delle Energie la lotta continua!

Un presidio agguerrito e determinato ha accompagnato la delegazione del Forum che ha consegnato alla Regione Lazo le Osservazioni.

Le osservazioni – sottoscritte anche dalla comunità scientifica e dall’associazionismo ambientalista – ribadiscono che non è possibile sostenere l’unitarietà dell’area e allo stesso tempo lasciare fuori dal perimetro il 40% della stessa, volendo separare la tutela del patrimonio naturale dal patrimonio storico-culturale. I riscontri scientifici raccolti affermano che entrambi i patrimoni sono compenetrati e sovrapposti, e un’eventuale frazionamento non garantirebbe la salvaguardia degli ecosistemi che si sono in questi anni generati.

Questa battaglia è iniziata nel 1992, il quartiere si mobilitava contro una grande speculazione edilizia e in risposta all’azione delle ruspe nasceva il Lago. Ora siamo in momento cruciale, il momento delle scelte, di un cambio di rotta, per la salvaguardi questo #ProdigiodellaNatura!

Quando qualche anno fa il Lago è spuntato nella periferia est di #Roma nessuno, a cominciare dai signori della speculazione edilizia, si aspettava che un intero quartiere lo adottasse in molti modi. Nessuno immaginava che questo avvenimento facesse il giro del #Mondo scientifico, accademico, mediatico… Ecco, ora si tratta di approvare il #MonumentoNaturale in modo adeguato.

Abbiamo ottenuto un confronto diretto con i vertici della Regione grazie alla straordinaria partecipazione popolare che ha sostenuto questa battaglia, e dell’interesse del mondo scientifico e accademico internazionale. Intendiamo proseguire sulla strada della mobilitazione per scongiurare una volta per tutte il primato della rendita e della speculazione sulle nostre vite.

Il territorio del #Prenestino, tra i più densamente abitati e inquinati della Capitale, ha un forte bisogno di #ossigeno, di paesaggio #naturale, di valorizzazione del patrimonio storico e non di altro cemento e nocività, si aspetta risposte concrete e decisioni all’altezza della drammatica #emergenzaClimatica che #Roma dovrà saper fronteggiare.

Attendiamo nei prossimi giorni di capire quali saranno le scelte della Regione e delle altre istituzioni coinvolte, nel frattempo manteniamo alta l’attenzione.
Continuiamo ad organizzarci e mettere in atto azioni ragionate, condivise e mirate per portare a termine nel migliore dei modi gli obiettivi a breve e medio termine:
– istituzione del Monumento Naturale per l’intera Ex Snia;
– demanializzazione e il riconoscimento sul PTPR del Lago e delle fasce di rispetto;
– cambio di destinazione d’uso e progettazione di un parco naturale unico;

Come sempre non possiamo che basarci sulla nostra forza nella lotta.

Abbiamo partecipato con Extinction Rebellion – Rome – Italy Fridaysforfuture-Roma al 29 N ➤ Sciopero Globale a Roma – Block Friday! e convochiamo tutta la cittadinanza solidale per il 1 dicembre al Lago Bullicante ExSnia, per una nuova giornata di sensibilizzazione e di azione diretta.

Forum Territoriale Permanente Parco delle Energie

I sottoscrittori delle Osservazioni per il #MonumentoNaturale:

Accademia Nazionale dei LIncei – Presidente Giorgio Parisi
MunicipioRomaV – Presidenza
Società Geografica Italiana
Associazione Geografi Italiani
Società Italiana di Geologia Ambientale – Sez. Lazio
Società Italiana delle Storiche – SIS
Museo storico della Liberazione di Via Tasso
Società Italiana di Storia del Lavoro
Società italiana di Antropologia Applicata
WWF Roma e Area Metropolitana
Italia Nostra Roma
Legambiente Roma – Circolo “Si può fare”
Salviamo il Paesaggio Roma e Lazio
FederTrek Escursionismo e Ambiente
Geologia Senza Frontiere ONLUS
Università di Roma Tre – Master Environmental humanities
Brigate Verdi
Corpo Nazionale Giovani Esploratori Italiani – Sez. di Roma
Ass. Respiro verde Legalberi  

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *