A Milano il 14 gennaio, presentazione libro “Uno spicchio di cielo dietro le sbarre”

Presentazione libro “Uno spicchio di cielo dietro le sbarre”
di Claudio Pozzi, edito dal Centro Gandhi di Pisa

Martedi 14 gennaio 2020 c/o LOC, via Mario Pichi 1 – Milano

Claudio Pozzi, introdotto da Massimo Aliprandini (Lega Obiettori di Coscienza) e Alfonso Navarra (LOC), con gli interventi di Rocco Altieri e Giuseppe Bruzzone, presenta il suo diario dal carcere, quando, allora 24enne, nel 1972 fu rinchiuso a Gaeta per oltre cinque mesi, avendo rifiutato di fare il servizio militare.
Claudio faceva parte di quell’onda di giovani coraggiosi, autenticamente “ribelli” alle logiche del potere militarista, che, facendosi incarcerare, permisero nello stesso 1972, il 15 dicembre, di approvare la legge sul diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare che istituì il servizio civile alternativo.
I nuovi movimenti giovanili potrebbero trarre ispirazione da quella stagione di lotta anche per riproporre il rapporto tra i temi dell’ecologia e della democrazia e il tema della pace e della nonviolenza, che sembra diventato per movimenti e partiti politici odierni un tabù di cui non si può parlare.

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.