Il Covid-19 si diffonde negli USA: “Ci sono oltre 100.000 casi di coronavirus in Ohio”

La rapida diffusione di COVID-19 negli Stati Uniti e l’inefficacia del sistema sanitario nel contenerlo, hanno portato a più di 100.000 infetti in Ohio

La direttrice del Dipartimento della Salute dell’Ohio, la dott.ssa Amy Acton, ha annunciato ieri la cifra secondo cui secondo lei equivale all’1% della popolazione dello stato. Ha inoltre confermato i cinque casi confermati e l’esistenza di altre 52 persone sottoposte a prove.

Data questa situazione, le autorità locali hanno deciso di vietare le congregazioni e le riunioni pubbliche e anche di chiudere le scuole, tra le altre istruzioni impartite.

“So che è molto difficile per noi capirlo e ci stiamo tutti svegliando in questa nuova realtà ” , ha spiegato Acton.

Il direttore del National Institute of Allergy and Malattie infettive degli Stati Uniti, Anthony Stephen Fauci, ha avvertito che la crisi del nuovo coronavirus ” peggiorerà ” nel paese nordamericano.

Il medico ha messo in dubbio la capacità del sistema sanitario di contenere l’epidemia ed eseguire i test necessari.

Ha ricordato che il sistema non è stato adattato dall’inizio per questo tipo di malattia. Pertanto, non è possibile stimare quante persone siano infette in tutto il paese.

Nel frattempo, l’agenzia di stampa britannica Reuters, citando quattro funzionari governativi, ha riferito che la Casa Bianca ha ordinato che le riunioni su COVID-19 si svolgano “in modo confidenziale” .

I media hanno riferito che la decisione della Casa Bianca ha impedito la divulgazione di dati sulla malattia e ha ostacolato la risposta alla crisi.

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-video_il_covid19_si_diffonde_negli_usa_ci_sono_oltre_100000_casi_di_coronavirus_in_ohio/82_33584/

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.