Newsletter OIPA del 12 ottobre 2020

 



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/testata.jpg


https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/banda-news1.jpg



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/01.jpg

 



ORSI TRENTINO. L’ENPA E L’OIPA RICORRERANNO
AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO L’ORDINANZA DEL
TAR DI TRENTO CHE RESPINGE IL RICORSO DELLE
ASSOCIAZIONI A TUTELA DELL’ORSA JJ4 E DEI
SUOI CUCCIOLI


L’ordinanza che voleva la cattura e la
detenzione di qualsiasi orso che si fosse
avvicinato ai centri abitati dei Comuni di
Andalo e Dimaro Folgarida è stata revocata,
ma, nel frattempo, il TAR di Trento ha
rigettato il ricorso di OIPA ed ENPA a
tutela dell’orsa JJ4 e dei suoi tre cuccioli
che chiedeva la sospensione dell’ordinanza
del presidente della PAT, Maurizio Fugatti,
sulla captivazione dell’orsa, ecco perché
l’OIPA ed Enpa ricorreranno al Consiglio di
Stato.



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/pulsante-comunicati.gif

 



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/02.jpg

 



CIECO E PRIVO DI FORZE, GIOTTO, MICIO DI 4
ANNI, RIFIUTAVA ANCHE IL CIBO:
RESTITUIAMOGLI LA VOGLIA DI VIVERE CON GLI
ANGELI BLU DI PALERMO


“Giotto ha paura, una volta preso in braccio
fa la pipì, rimane immobile e si lascia fare
tutto. Non sappiamo cosa abbia passato fino
ad ora, ma vogliamo che lo dimentichi,
vogliamo che ritorni in lui la voglia di
vivere. Glielo promettiamo ogni giorno”.
Drammatico il recupero di Giotto, micio di
circa 4 anni, soccorso stremato e privo
forze dai volontari dell’OIPA di Palermo. In
cura per un’infezione in corso, Giotto è
cieco, un occhio sarà presto da enucleare,
per l’altro si tenterà di salvarlo ed
evitare un secondo intervento.



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/bottone-aiuto.gif

 



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/03.jpg

 



ROMA, TAGLIA CODA E ORECCHIE AL DOBERMANN,
CONDANNATO A 8 MESI DI RECLUSIONE. CONTROLLI
DELLE GUARDIE ZOOFILE DELL’OIPA IN TUTTA
ITALIA


Un proprietario di un dobermann, denunciato
dalle guardie zoofile dell’OIPA di Roma, è
stato condannato a otto mesi di reclusione e
al pagamento delle spese processuali per
aver fatto tagliare coda e orecchie al
proprio cane per motivi “estetici”. La
denuncia è partita a seguito di controlli
durante una manifestazione canina
nell’ambito dell’operazione “Dirty Beauty”
condotta dagli agenti dell’OIPA in prima
linea in tutta Italia nel contrastare
pratiche crudeli e anacronistiche.



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/bottone-scopri.gif

 



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/04.jpg

 



DIVENTA UNA MAMMA O UN PAPA’ A DISTANZA
ANCHE TU! LONTANI, MA SEMPRE VICINI AI
NOSTRI AMICI!


Mamme e papà a distanza? Ci hai mai pensato?
Con il sostegno di tanti “genitori” a
distanza i nostri amici Red, Camilla, Betty,
Macchia e Calipso, possono ricevere cure
speciali e condurre una vita più
confortevole, nell’attesa che arrivi anche
per loro un’occasione che dia una svolta
importante alla loro vita: un’adozione del
cuore. Se anche tu vuoi diventare parte
integrante della loro felicità, entra nella
grande famiglia delle mamme e papà a
distanza! Sarà sempre un’emozione ricevere
gli aggiornamenti sui loro progressi e, per
chi lo desidera, ci sarà anche la
possibilità di organizzare un incontro per
andare a trovarli, come ha fatto Irene, che
tramite il nostro supporto ha potuto
conoscere la sua Camilla.


Basta una donazione mensile:



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/distanza3.gif

 



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/05.jpg

 



UNA CATENA SOLIDALE PER ENEA, GATTO DI
COLONIA SALVATO IN GRAVISSIME CONDIZIONI DAI
VOLONTARI DELL’OIPA DI GELA


Sparito dalla colonia cui apparteneva, Enea
è ricomparso dopo una ventina di giorni in
condizioni disastrose: senza più denti,
disidratato e denutrito, aveva una forte
infezione alla mandibola, fratturata forse
in un incidente, e non riusciva più a
respirare a causa di una grave forma di
rinotracheite. In cura, Enea sta recuperando
le forze, ma ha ancora bisogno di aiuto:
grazie al nostro sostegno Enea potrà
rinascere e tornare ad essere un bellissimo
gatto dagli splendidi occhioni verdi.



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/bottone-aiuto.gif

 



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/06.jpg

 



LIBERO E L’AMORE PERDUTO: RINATO CON IL
VOSTRO GRANDE AIUTO, ORA CERCA UNA FAMIGLIA,
QUESTA VOLTA PER SEMPRE


Ricordate lo sguardo tristissimo di Libero?
Recuperato dai volontari dell’OIPA di
Partanna, questo giovane pastore di circa 5
anni era segnato dal trauma dell’abbandono e
spaesato e impaurito, si aggirava per strada
in brutte condizioni di salute. Con le cure
ricevute anche grazie ai vostri preziosi
contributi, oggi Libero è tornato in forma,
ma non si stacca mai dai chi l’accudisce in
stallo. Sì, perché lui è sempre alla ricerca
dell’affetto perduto, di quella fiducia che
qualcuno ha tradito da un giorno all’altro,
ferendolo profondamente nell’animo. Libero
ha bisogno di trovare stabilità e serenità,
una famiglia che possa accoglierlo, questa
volta, per sempre.



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/bottone-scopri.gif

 


https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/banda-regali.jpg



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/201012/07.jpg

 



CHIAVETTE USB OIPA


Al lavoro, a scuola, a casa, porta sempre
con te tutti i tuoi dati nelle simpatiche
chiavette USB OIPA. Ti accompagneranno in
ogni momento della tua giornata. L’ordine
delle chiavette salva gli animali! Cosa
aspetti?



https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/bottone-scopri.gif

 


https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/elementi/banda-appuntamenti1.jpg




https://www.oipa.org/italia/newsletteroipa/foto/appuntamenti/cibo1.gif

 

 



18 ottobre


Crema (CR)
Raccolta alimentare
per gli animali

 

 

 

Newsletter degli animali n. 36/2020

YouAnimal.it ®

Il ministro Costa a Fugatti: “Liberi gli orsi del Casteller”

Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, lancia un appello al presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, per la libertà degli orsi del Trentino detenuti al Casteller. L’appello è arrivato attraverso un video indirizzato al meeting online organizzato dall’Oipa di Trento che si è svolto ieri sera coordinato da Ornella Dorigatti, delegata trentina dell’associazione. All’incontro […]

.

Leggi tutto

 

Birdgardening. Dal barattolo alla mangiatoia

Un modo utile per riciclare i barattoli di latta? Eccolo qui. Una lattina ben lavata, aperta sopra e sotto, appesa ai rami di un albero con un nastro e riempita di mangime farà la felicità degli uccelli selvatici del circondario! I piccoli volatili, in cambio, vi doneranno la loro presenza. Questo modello di mangiatoia è a […]

.

Leggi tutto

 

Stop del Consiglio di Stato alla sperimentazione sui macachi

Il Consiglio di Stato ha sospeso la sperimentazione sui macachi prevista nell’ambito del progetto europeo Light-Up e affida “una approfondita verificazione a due illustri scienziati”. Questa la decisione presa relativamente allo studio che vedeva coinvolti due atenei italiani e che – dopo i ricorsi di associazioni animaliste – ha avuto già uno stop cautelare da parte del […]

.

Leggi tutto

 

Lista rossa degli uccelli in Italia. 67 specie a rischio estinzione

Nel 2012 le specie a rischio erano 76. Cala il rischio, ma aumenta la minaccia dovuta ai cambiamenti climatici. Dieci le specie di uccelli in Italia che attualmente sono classificate come in pericolo critico In Italia sono 67 le specie di uccelli a rischio estinzione, 10 in pericolo critico. Nel 2012, nella precedente rilevazione, erano 76 le specie […]

.

Leggi tutto

 

Soffocare. La lenta agonia dei pesci che finiscono nel piatto

La terribile agonia che i pesci sono costretti a subire a causa della pesca intensiva praticata con le reti a strascico testimoniata dal reportage di Animal Equality a largo delle coste sarde. Le immagini sono state realizzate da un “infiltrato” su un peschereccio sardo in azione al largo delle coste dell’isola. Presi con le reti a strascico, i pesci scaricati a bordo […]

.

Leggi tutto

 

Amici per sempre, la banca del sangue per animali

La banca del sangue per cani e gatti di “Amici per sempre” di Roma si occupa della raccolta e della conservazione del sangue e del suo utilizzo a scopo terapeutico tramite un programma volontario di donazione. La terapia trasfusionale permette di salvare animali in situazioni di grave emergenza e, in alcuni casi, rappresenta un rimedio […]

.

Leggi tutto

 

Orsi detenuti. Oipa chiede il sequestro del Casteller

Comparotto: «La nostra richiesta vuole scongiurare l’ipotesi di ulteriori catture e reclusioni di plantigradi e chiede la liberazione dei tre orsi attualmente imprigionati in cubicoli di cemento di pochi metri quadrati» L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) ha presentato alla Procura della Repubblica di Trento istanza di sequestro preventivo del Centro faunistico della Provincia Autonoma di Trento “Casteller” per inidoneità della […]

.

Leggi tutto

 

San Francesco e il lupo

“I fioretti di San Francesco”, capitolo XXI  Al tempo in cui San Francesco abitava nella città di Gubbio, nella campagna circostante apparve un lupo terribile e feroce che divorava tutti gli animali. Gli abitati della città erano talmente terrorizzati, che più nessuno osava uscire dalla città. Decisero quindi di armarsi e iniziare la caccia al lupo. San Francesco, […]

.

Leggi tutto

 

Orsi detenuti al Casteller. La relazione shock degli esperti

Secondo la relazione sul sopralluogo svolto il 14 settembre scorso dalla delegazione di esperti inviata dal Ministero dell’Ambiente nel recinto del Casteller a Trento, dove sono reclusi gli orsi M49, M57 e DJ3 a seguito delle ordinanze del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, agli animali vengono somministrati anche psicofarmaci. I tre orsi sono rinchiusi separatamente […]

.

Leggi tutto

 

Francia: via gli animali dai circhi e gli allevamenti da pelliccia

Le esibizioni di animali selvatici nei circhi saranno gradualmente vietate in Francia, così come la riproduzione e l’introduzione di nuove orche e delfini nei tre grandi acquari del Paese: lo ha annunciato il ministro per la Transizione ecologica, Barbara Pompili. Il ministro, che ha presentato una serie di misure sul “benessere della fauna selvaggia in […]

.

Leggi tutto

 

Caccia. Il lupo vince il referendum svizzero

Salvi i lupi in Svizzera. Oggi si è votato il referendum per decidere se rendere più facile sparare ai lupi in Svizzera. Ha vinto il lupo, che rimane una specie protetta con una caccia regolamentata in modo restrittivo, attuabile in casi particolari di danni ad animali d’allevamento. La maggioranza degli elettori ha respinto la revisione della legge […]

.

Leggi tutto

 

Petizione per fermare la strage di cani e gatti a Dubai

L’Oipa Onlus International lancia una petizione globale e scrive alla municipalità di Dubai e alle autorità locali chiedendo di fermare quest’atroce pratica di “contenimento” della popolazione randagia, ma non solo, introducendo metodi alternativi e rispettosi della vita degli animali  Una circolare diffusa a fine agosto dalla municipalità di Dubai vieta a residenti e turisti di […]

.

Leggi tutto

 

Disturbo venatorio, una sentenza della Consulta

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima la legge regionale del Veneto n. 1 del 17 gennaio 2017 che prevedeva multe nei confronti di chi disturba l’attività dei cacciatori e dei pescatori (sentenza n. 148/2018, v. il testo in fondo). E’ questa una vittoria delle associazioni animaliste e dei singoli cittadini amici degli animali che si vedevano privati del diritto di protestare e di […]

.

Leggi tutto

 

Cinghiali a Roma. Oipa: “Salvate la famiglia dell’Insugherata”

L’Oipa di Roma: «Vogliamo garanzie che non siano portati in aziende faunistiche venatorie» I cittadini di Tomba di Nerone sono allarmati per le gabbie trappola trovate nella Riserva naturale protetta dell’Insugherata frequentata da una famiglia di cinghiali ormai parte della comunità. Le gabbie potrebbero essere attivate già stasera. | Sostieni YouAnimal.it entrando su Amazon da questo […]

.

Leggi tutto

 

Orsi Trentino. Telefonata del ministro Costa a Dorigatti (Oipa)

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha manifestato ieri sera, con una telefonata, la sua solidarietà alla delegata Oipa di Trento, Ornella Dorigatti, in sciopero della fame da dieci giorni. Uno sciopero della fame con il quale l’attivista per i diritti degli animali ha voluto portare l’attenzione dell’opinione pubblica e politica sulla gestione degli orsi condotta dalla Provincia autonoma di Trento a […]

.

Leggi tutto