Sclerosi multipla e gravidanza: Semplicemente Mamma

Superando.it

Realizzata con il patrocinio della SIN (Società Italiana di Neurologia) e dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), la campagna “SM e gravidanza: Semplicemente Mamma”, promossa dalla Fondazione ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute delle Donne e di genere), punta ad esplorare i bisogni insoddisfatti delle donne con sclerosi multipla in riferimento al loro desiderio di maternità, alla gravidanza e alla genitorialità, per attivare azioni concrete volte a rispondere a queste esigenze. L’iniziativa sarà al centro di un evento in modalità virtuale, in programma per il 22 ottobre
(continua…)

La FAIP si confronta con i responsabili delle Unità Spinali Unipolari
L’attuale crescente emergenza sanitaria da coronavirus, ma anche la riaffermazione del concetto che l’Unità Spinale rappresenta il luogo in cui si realizzano e si acquisiscono i traguardi in termini di autonomia e di salute per le persone con lesioni midollari, saranno al centro della riunione in videoconferenza, promossa per il 20 ottobre dalla FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici), con i responsabili delle Unità Spinali Unipolari italiane
(continua…)

Competitività e disabilità antitetici? No, è la “tossina della discriminazione”!
«Come possono stare insieme disabilità e sviluppo?»: parte da questa domanda, e dalle parole del Segretario Generale delle Nazioni Unite, l’approfondita analisi di Gianfranco Notari, che conclude: «Competitività e disabilità possono sembrare, ad una lettura semplicistica, antitetici. In realtà è la discriminazione, la sottostima, gli stereotipi deformanti e la mancata inclusione lavorativa di così tanti nostri concittadini che sono in antitesi con la visione di un futuro sostenibile. È necessario allora bonificare dalla tossina della discriminazione la visione delle persone con disabilità»
(continua…)

Non siamo i “fattorini della solidarietà”!
«Non possiamo essere considerati i “fattorini della solidarietà”, lusingati nelle emergenze ma ignorati quando rivendichiamo rispetto e riconoscimento. Questa miopia rischia di mettere in definitiva crisi il Terzo Settore dell’Isola»: a dirlo è Pippo Di Natale, portavoce del Forum del Terzo Settore Sicilia, aggiungendo che «a sostegno del Terzo Settore siciliano sono state stanziate importanti risorse che tuttavia risultano ancora in stallo, a causa dell’inefficienza della nostra Amministrazione Regionale». A tal proposito il Forum ha inviato anche una lettera ai ministri Catalfo e Provenzano
(continua…)

A Roma le persone con disabilità motoria lasciate “a piedi”
«Chiediamo con urgenza l’intervento degli Uffici competenti, affinché le persone con ridotta mobilità motoria possano continuare a fruire del trasporto e, quindi, poter raggiungere i luoghi ove ricevono cure e assistenza necessarie»: lo dichiarano una serie di organizzazioni romane, denunciando come il problema dei trasporti delle persone con disabilità motoria nella Capitale sia tutt’altro che risolto, a causa, secondo le stesse organizzazioni, di «un rimpallo di responsabilità tra il Comune e la Società appaltatrice Tundo»
(continua…)

Campania: garantire il diritto all’istruzione di alunni e alunne con disabilità
«La nostra preoccupazione è che a pagare le conseguenze di questo provvedimento siano sempre gli studenti con disabilità e le loro famiglie. Per questo abbiamo chiesto a tutti i rappresentanti istituzionali, a partire dal Presidente della Regione, che venga garantito il diritto all’istruzione per gli alunni e le alunne con disabilità»: così la Federazione FISH Campania, a proposito dell’Ordinanza emessa ieri, 15 ottobre, dal Presidente della Campania De Luca, che ha stabilito la chiusura fino al 30 ottobre di tutte le scuole della Regione, a causa dell’emergenza sanitaria
(continua…)