“Fondi Ue: restaurazione o ravvedimento?”

Le aspettative intorno ai fondi Ue sono alte quasi quanto quelle per il vaccino.
Newsletter

logo-comune

Fondi Ue: restaurazione o ravvedimento?

Recovery Plan: restaurazione o ravvedimento?
Le aspettative intorno ai fondi Ue sono alte quasi quanto quelle per il vaccino. Sui rischi, sulle contraddizioni e sulle opportunità che riguardano il destino dei fondi Ue, non è facile trovare un articolo più dettagliato, comprensibile e utile come questo

Virus e logiche di governo

Virus e logiche di governo
Perché ci si è fatti trovare impreparati di fronte alla seconda ondata del Covid-19? Cosa sono la risposta “disciplinare” e quella “securitaria”? Cosa differenzia l’approccio di precauzione e quello di prevenzione? Perché la logica securitaria che sta prevalendo ha analogie con la “guerra preventiva” del campo militare? E soprattutto: a livello di movimenti sociali, da dove può venire la spinta necessaria a una svolta?

Rileggere Illich in tempo di pandemia

Rileggere Illich in tempo di pandemia
L’espropriazione della salute. “Nemesi Medica” ci è ancora utile?

L’italiano, gli aggettivi e il Covid

L’italiano, gli aggettivi e il Covid
La lotta al virus e un’idea diversa di sanità passano dai territori

Nessuno può esser lasciato indietro

Nessuno può esser lasciato indietro
Mettiamo al bando il modello di società basato sull’economia del profitto

Possiamo sempre fare qualcosa

Possiamo sempre fare qualcosa
Ci sono pezzi di società nei quali, lontano dalle attenzioni dei grandi media, ogni giorno si accompagnano donne, uomini, ragazzi e ragazze, bambini e bambine a riconoscere e affrontare alcune fragilità. In quei pezzi di società non solo si portano avanti esperienze di cura straordinarie, ma spesso anche ricerche e analisi molto approfondite. Vorrei non fosse vero è un e-book, qui gratuitamente scaricabile, che mette insieme alcune elaborazioni emerse in un seminario sull’importanza dei centri antiviolenza, i disturbi alimentari, la mancanza di lavoro per i giovani, il disagio psichico degli adolescenti e la violenza contro i bambini.

La memoria di Ken

La memoria di Ken
Quando i padroni del petrolio fecero impiccare il poeta dell’Africa

Un accordo insostenibile

Un accordo insostenibile
Duecento economisti firmano un appello per bloccare il trattato tra Ue-Mercosur

Di quale scuola parliamo?

Di quale scuola parliamo?
Ecco perché non basta gridare: teniamo aperta la scuola

Cinema all’aperto

94881883_2284045761892071_8423435206903463936_o
Dalle quattro splendide puntate del Diario di un maestro, tratto dal libro Un anno a Pietralata di Albino Bernardini, al più recente L’estate che verrà di Claudia Cipriani, passando per L’ècole buissonière, il racconto della esperienza scolastica di Celestin Freinet. Appunti per una filmografia sull’educazione in natura
Territori fb
Viviamo il tempo del distanziamento e della rottura di legami sociali. Come ricomporli? Non ci sono prontuari da seguire. Molte persone, da tempo, hanno aperto i cancelli delle scuole per creare piazze dentro i cortili e ripensare insieme il senso e le pratiche dell’apprendere. Nasce uno spazio pubblico – interno a Comune – che si propone di raccontare le comunità territoriali che ripensano l’educazione e alimentano la speranza aperta di una scuola viva
--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi