Iran, l’assassinio di Fakhrizadeh deciso dopo la visita di Pompeo e Netanyahu in Arabia

L’assassinio di Fakhrizadeh è stato un atto terroristico codardo derivante dalla recente visita di Pompeo nella regione e dall’incontro americano-israeliano-saudita nel Regno.

 

Zarif: L’uccisione di Fakhrizadeh pianificata durante la visita di Netanyahu e Pompeo in Arabia Saudita

Ieri sera il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha affermato che l’assassinio di Fakhrizadeh è stato un atto terroristico codardo derivante dalla recente visita di Pompeo nella regione e dall’incontro americano-israeliano-saudita nel Regno.
Il ministro degli Esteri iraniano ha dichiarato che “i sostenitori della massima pressione americana stanno cercando negli ultimi giorni dell’amministrazione Trump di creare disordini nella regione e distruggere l’atmosfera che potrebbe portare alla revoca delle sanzioni”.

Ha poi aggiunto: “Con le nostre condoglianze per il brutale assassinio del famoso scienziato nucleare nel paese, il martire Dr. Mohsen Fakhrizadeh, vorrei condividere con voi un punto importante . Come potete vedere nelle notizie, i fondatori e sostenitori della politica fallita in questi giorni cercano di esercitare la massima pressione sulla coraggiosa nazione iraniana per usare gli ultimi giorni del regime di Trump per creare disordini e distruggere l’atmosfera creata per revocare le sanzioni repressive.”

Su questo punto, il capo della diplomazia non ha dubbi: “I rapidi viaggi di Pompeo nella regione, l’incontro trilaterale nel Regno dell’Arabia Saudita e le dichiarazioni di Netanyahu mostrano la cospirazione che sfortunatamente è culminata in un atto terroristico codardo venerdì e nel martirio di uno dei massimi leader del Paese”.Ha ricordato Zarif che “allo stesso tempo, è iniziata una campagna di contro-intelligence e una guerra psicologica guidata dallo stesso asse satanico”.

Ha concluso che le autorità iraniane e le persone intelligenti “non saranno mai ingannate da questi recenti attacchi di terroristi internazionali e famigerati estremisti sionisti e manterranno la loro unità con qualsiasi ideologia e professione per garantire i risultati della loro eroica resistenza alla guerra economica di Trump e dei suoi alleati. ”

Zarif: L’uccisione di Fakhrizadeh pianificata durante la visita di Netanyahu e Pompeo in Arabia Saudita – GUERRE E IMPERIALISMO – L’Antidiplomatico

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi