Putin si congratula con Assad con queste parole

Putin ha mandato un telegramma di auguri a Bashar Assad, per congratularsi della sua vittoria –  si legge nel comunicato del presidente russo: “I risultati della votazione confermano in piena misura la Sua alta autorità politica, la fiducia dei cittadini nel corso da Lei diretto per stabilizzare la situazione in Siria e rafforzare i suoi istituti statali”. Putin ha riconfermato ad Assad che “la Russia continuerà a dare il suo pieno sostegno ai partner siriani nella lotta con le forze del terrorismo, dell’estremismo e anche ad aiutare nel processo di regolazione politica e nel ristabilimento del paese dopo la guerra.

Il portavoce di Putin, Dmitrij Peskov ha dichiarato che il più grande successo raggiunto dal presidente Assad negli ultimi 4- 5 anni è stato l’aver evitato, con il grande aiuto della Russia, la catastrofe per la Siria, si è evitato di consegnare il paese totalmente nelle mani degli islamisti e terroristi”.

Assad è stato rieletto per altri sette anni con il 95,1% dei voti. Il candidato dell’opposizione interna, Makhmud Merii, ha ricevuto solo il 3,3%, il deputato del partito socialista, Abdalla, Saljum Abdalla – 1,5%

Nessun telegramma di auguri dai “democratici” dittatori della Ue. La UE, USA e Gran Bretagna, con un atteggiamento sprezzante e malevolo, che non favorisce certo la pace in Siria, hanno dichiarato che NON riconoscono i risultati delle elezioni, perché “non democratiche e senza opposizione”e hanno aggiunto che “questi risultati sono una farsa (!!) e sovvertono gli sforzi per risolvere il conflitto nel paese”.
Assad ha risposto che queste dichiarazioni sono prive della benché minima importanza, come dire, quando apre la bocca l’Ue, Usa e Uk,  sputano solo veleno e menzogne.

Auguri e lunga vita al presidente legittimo Bashar Assad e alla meravigliosa consorte Asma al-Assad!

MARINELLA MONDAINI (Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca)

Putin si congratula con Assad con queste parole – Dalla Russia – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi